Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"Oltre le quinte", il nuovo libro di Rossana Cilli

Concerto in tempore belli

Condividi su:

Gentili e sempre a me cari cittadini di San Salvo, vi ricordate di me?

Sono Rossana Cilli, alcuni anni fa, nel 2016, sotto l'assessorato alla cultura dello stimatissimo Giovanni Artese, abbiamo organizzato una serata letteraria che ricordo ancora con grande piacere per quanto fu affollata di partecipanti attenti, motivati e calorosi nell'accoglienza che riservarono a me e al libro che presentammo, assieme alle bravissime Francesca Torricella e Silvia Daniele, tutto dedicato all'Abruzzo (L'Orecchio del Vate).

Oggi torno ospite di Sansalvo.net per annunciarvi l'uscita del mio nuovo romanzo "OLTRE LE QUINTE -  Concerto in tempore belli" per la casa editrice Diastema. E' un romanzo storico, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, ma soprattutto è un libro soffuso di musica, che non è solo un contesto, ma è ciò che dà forma e senso al romanzo. 

Eccone una breve sinossi:

Un segreto di gioventà che Frau Lemper, severa e nondimeno materna insegnate di pianoforte, confida in punto di morte al suo migliore allievo Kurt, diviene il fil rouge che condurrà Kurt e il suo amico Friedrich a compiere scelte gravi e piene di conseguenze in un mondo ormai privo di sfumature, nel quale dominano solo il bianco e nero, ed è inevitabile dover scegliere da quale parte stare. Siamo in Germania, Hitler è in piena ascesa, venti di guerra già si avvertono, ma qui si racconta soprattutto cosa ne è e ne sarà dell'amicizia e della lealtà quando intorno tutto precipita, e la musica, che sempre affranca dalla polvere intossicante della stoltezza, rimane l'unico collante universale capace di rimettere insieme i pezzi. Sia pure il tempo di un solo concerto, durante il quale viene eseguita la Missa in tempore belli (messa in tempo di guerra) di Haydn. Tutta la vicenda è raccontata dallo stesso Kurt, ormai affermato direttore d'orchestra, che la narra in prima persona nella forma di un diario della memoria lucido, appassionato e insieme ironicamente disincantato, nel quale la vicenda personale si intreccia ai grandi eventi della Storia.

Un breve assaggio dell'incipit lo potete trovare sulla mia pagina fb.

Spero vi faccia piacere leggermi ancora come è stato per i libri precedenti. e approfitto di questo spazio per ringraziare tutti coloro che mi hanno letto ed espresso la loro stima.

Questa estate - speriamo la prima "normale" dopo questo terribile periodo di pandemia -  forse il mio libro potrà contribuire a farvi compagnia sulle nostre magifiche spiagge, dove finalmente tornerò anche io dopo lo stop sanitario.

Buona vita e buoni libri a tutti!

Rossana

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook