Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"L'Orecchio del Vate" di Rossana Cilli, buoni riscontri alla presentazione

Condividi su:
Rossana Cilli ha presentato a Vasto "L'Orecchio del Vate",  un volume basato su una inedita storia su Gabriele D'Annunzio
 
L'incontro letterario ha avuto luogo presso il Chiostro del Carmine alla presenza di un qualificato pubblico.  
 
La scrittrice romana, di origini sansalvesi,  ha spiegato la genesi del suo libro,  che è "una storia dentro un viaggio ovvero un viaggio dentro una storia, nella quale il lettore si trova immerso nelle bellezze, le tradizioni e i luoghi storici della Regione Abruzzo, mentre un thriller storico si dipana fra il passato della seconda guerra mondiale e il presente del terremoto del 2009, cioè le due grandi emergenze che sottendono l'intero libro".
 
La serata è stata moderata da Francesca Torricella che ha illustrato con eleganza, competenza e immedesimazione le caratteristiche stilistiche del bel romanzo della Cilli. 
 
L'autrice ha poi illustrato  i contenuti del libro arricchendo le spiegazioni con aneddoti e curiosità e rispondendo anche alle domande del pubblico numeroso che ha seguito con grande interesse e attenzione tutto l'incontro. 
 
La presentazione è stata corredata dalle letture di alcuni passi del libro da parte della brava Simona Cieri.
 
Al termine non sono stati lesinati i complimenti alle protagoniste della serata e all'autrice in particolare, che ha firmato diverse copie del suo libro. Un ringraziamento speciale è stato rivolto a Mercurio Saraceni che ha impeccabilmente curato per la Pro Loco Città del Vasto l'organizzazione della serata.
 
Foto da NoiVastesi
Condividi su:

Seguici su Facebook