Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Niko Romito presenta la frittata dannunziana

Chef protagonista a “Tramezzino letterario” a Pescara durante il festival dedicato al Vate

Condividi su:

Nutrirsi è tra i bisogni primari dell’uomo. Il cibo è vitale e scandisce le nostre giornate. E, allo stesso tempo, è stata parte integrante della storia umana e di ogni cultura. Alexander Langer nel 1989 scrisse che l’incontro più efficace tra popoli e culture, per abbattere ogni muro di inimicizie e scontri, può avvenire intorno ad un tavolo, scambiandosi e condividendo cibi. Piatti, dolci, cibi i più diversi rappresentano l’identità locale anche nei nostri territori. Non c’è comune anche nella nostra regione e nella nostra provincia che non ha dolci tipici, cibi la cui preparazione si tramanda di generazione in generazione portando con sé aneddoti, storie, radici comuni.

È in corso in questi giorni a Pescara il “Festival dannunziano”, una ricca settimana di appuntamenti dedicati al Vate. Tra questi appuntamenti “Tramezzino letterario”, un appuntamento in cui “portare d’Annunzio sui Trabocchi e scoprire i suoi piatti preferiti, a partire dalla frittata – ha sottolineato il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri nella presentazione dell’evento – una lunga passeggiata dei cittadini sul molo nord, effettuando delle soste sui 5 trabocchi messi a disposizione dove sarà possibile degustare i vini, dolci, cibo abruzzese, i formaggi Di Gregorio Rotolo, e infatti la manifestazione sarà dedicata alla sua memoria e infine lo chef Romito con 6 chef di Casadonna che ci racconterà della frittata del Vate” in una giornata “caratterizzata da momenti di dibattito e cultura”. 

Autore della frittata dannunziana citata dal presidente Sospiri il famoso e rinomato chef abruzzese Niko Romito. Uova, cicoria, peperone secco e menta gli ingredienti di questo piatto presentato da Romito in questo video pubblicato sulla pagina facebook del Consiglio Regionale dell’Abruzzo

 

Condividi su:

Seguici su Facebook