Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

VII Trofeo Nazionale Libertas dell’Adriatico di Pallanuoto Under 17 San Salvo

vittoria della società A.S. Acquachiara ATI 2000 Napoli

Condividi su:

Si è concluso domenica 23 giugno 2013, presso l’impianto sportivo Poseidon Beach Village di San Salvo marina, il VII Trofeo Nazionale Libertas dell’Adriatico di Pallanuoto promozionale Under 17, con la vittoria della società A.S. Acquachiara ATI 2000 Napoli.
L’evento di rilevanza nazionale è stato organizzato dal Centro Provinciale Sportivo Libertas di Campobasso in collaborazione con l’A.S.D. Carunchio Nuoto e con la partecipazione attiva del Centro Provinciale Sportivo Libertas di Chieti.
La manifestazione patrocinata dal Centro Nazionale Sportivo Libertas (ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI) si è conclusa con un girone all’italiana tra le seguenti squadre: A.S. Acquachiara ATI 2000 Napoli, Sport Management Vasto, Corona D’Abruzzo SSD Chieti, Avezzano Nuoto, Sharks Academy Modugno.
Le squadre composte da 15 atleti solo under 17 si sono date battaglia dalle ore 9,00 di domenica 23 giugno con una serie di gare molto intense.
La società di Napoli Acquachiara ATI 2000 con la direzione tecnica affidata a Petrucci Alberto e con il suo vice Borrelli Nicola ha dimostrato in ogni gara una maggior preparazione tecnico/fisica. L’unico club che ha cercato di contrastare lo strapotere partenopeo è stato il Corona D’Abruzzo di Chieti sconfitto nello scontro diretto per 8 a 5. Il tecnico del Chieti Di Paolo Francesco ha cercato di impostare al meglio la sua formazione per arrestare la macchina da goal dell’Acquachiara, ma nelle altre sfide possiamo annotare una importante vittoria contro l’Avezzano Nuoto 4 a 3 che ha consentito alla formazione di Chieti di chiudere il torneo al secondo posto.
Ha ben figurato anche l’Avezzano Nuoto con il proprio tecnico Costantino Matteo sul gradino più basso del podio, sconfitto dal Corona D’Abruzzo grazie anche alle strepitose parate del portiere del Chieti De Luca Alessandro, ma con una importante vittoria contro la blasonata società pugliese Sharks Academy Modugno per 4 a 2 del tecnico Borace Giuseppe.
Bisogna sottolineare anche la prestazione della società Sport Management Vasto che per la prima volta partecipava al prestigioso torneo, e, nonostante la poca esperienza dei propri atleti che sono scesi in vasca (ma non del proprio tecnico Alessio Fanaro) è riuscita a realizzare un buon numero di reti ed a stringere i denti contro l’Avezzano (terza forza del torneo) vincente solo per 7 a 3.
Il premio fair play è andato alla società vincitrice del torneo Acquachiara ATI 2000 Napoli che ha ottenuto anche il premio miglior giocatore MVP con il proprio cannoniere Addeo Davide, un vero bomber non solo nell’area del portiere. Il miglior portiere del trofeo dell’Adriatico è stato De Luca Alessandro del Corona D’Abruzzo SSD Chieti con decisive parate in numerose partite. 
I premi sono stati consegnati dal Membro di Giunta Nazionale Libertas Giuseppe Bracone e dal Presidente della Libertas di Chieti Massimiliano Milozzi. La Libertas (Campobasso, Chieti e  Nazionale) ha ringraziato tutti gli atleti, i tecnici ed i numerosi genitori che hanno accompagnato i loro ragazzi under 17 ed ha invitato tutte le società per l’edizione 2014 del trofeo dell’Adriatico di Pallanuoto.

Condividi su:

Seguici su Facebook