Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Domani il grande giorno del derby San Salvo-Vastese: gara di cartello del 24° turno

L'allenatore Gallicchio: «Ci servono tre punti per consolidare la nostra posizione»

Condividi su:

È arrivato il giorno del big-match: domani alle ore 15,00 sul terreno del 'Bucci' scenderanno in campo le compagini calcistiche più rappresentative di San Salvo e di Vasto. Un derby molto atteso dalle due tifoserie locali.

Entrambe vengono da due partite non molto brillanti: la Vastese è stata travolta per 4 a 1 dalla capolista San Nicolò, domenica scorsa ha conquistato un pallido pareggio facendosi rimontare 2 reti dalla squadra ospite; il San Salvo è stato prima trafitto in casa dal Pineto, domenica scorsa ha racimolato un punto contro il River Casale quart’ultima in classifica.

La squadra di Lemme ha 6 punti di vantaggio sulla squadra biancazzurra. Per quanto riguarda i gol subiti, le due squadre sono arrivate a quota 31. Sulla carta la squadra vastese potrebbe sembrare superiore di una spanna rispetto alla formazione di Gallicchio, ma non è favorita per la vittoria. Generalmente nei derby vince chi segna per primo. Nel girone di andata, nessuno si aspettava che i biancazzurri riuscissero a profanare lo stadio 'Aragona' con una vittoria nettissima (3-1). Una giornata storica per il San Salvo che avuto in Marinelli la punta di diamante, capace di firmare una doppietta personale.

La squadra di Gallicchio con il punto conquistato domenica al 'Celdit' ha fatto un utile passettino avanti in classifica. La posizione della squadra sansalvese è ancora buona, però dovrà fare più attenzione agli scivoloni, altrimenti potrebbe essere risucchiata nella zona calda. L’allenatore Gallicchio è convinto che la sua squadra riuscirà a strappare i tre punti agli istoniensi. Domenica scorsa la squadra biancazzurra facendo perno sul possesso di palla è riuscita a non riconsegnare le redini del gioco ai padroni di casa. Verso la fine del match, il tecnico sansalvese ha inserito due difensori ed un centrocampista riuscendo a mantenere il risultato di parità.

Gallicchio ha messo alla frusta i suoi ragazzi in vista di domenica: partite in famiglia, esercizi ginnici, tiri di rigore, prova di tiri in porta e di schemi di gioco. Contro la Vastese vedremo un San Salvo al gran completo (senza squalificati e infortunati). L’unico che non potrà entrare sul terreno di gioco è il tecnico sansalvese squalificato, pertanto guiderà la squadra dalla tribuna del ‘Bucci’.

«Mi dispiace restare domani fuori dal campo - ha sottolineato il tecnico di origini napoletane - la Vastese incontrerà un San Salvo assetato di vittorie. Ci servono assolutamente tre punti, pertanto lotteremo fino alla morte per raggiungere l’obiettivo. Attaccheremo gli aragonesi per tutti i 90 minuti. Mi aspetto un buon risultato. Giocheremo con una formazione attrezzata che deve fare risultato. Sono molto felice di non avere giocatori infortunati e squalificati».

Anche l’allenatore Lemme ha preparato la partita nei minimi particolari, ma non potrà contare sugli squalificati Irmici e Battista. Tornerà al ‘Bucci’ da avversario con la maglia della Vastese, Torres, nove reti in campionato. L’argentino è gasatissimo, pertanto farà di tutto per segnare il gol dell’ex. Speriamo che sia una gara dura e combattuta fino alla fine, ma senza colpi pesanti. Dirigerà la sfida Contini di Matera coadiuvato da Di Girolamo e Di Tommaso de L’Aquila.

W il buon calcio!                                                                                                                                                                                                                                    

 

                                                                                                                                                                                                            Michele Molino

Condividi su:

Seguici su Facebook