Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Inizio di stagione brillante per la Podistica San Salvo

Gli atleti impegnati in diverse regioni

Condividi su:

Dopo i festeggiamenti di fine gennaio per i successi riportati nell'annata scorsa, riparte alla grande la stagione 2014 della Podistica San Salvo. Dopo l'esordio in maratona e nella Mezza Maratona di domenica 2 febbraio a Foggia (bella la prestazione del neo iscritto Fabio Zara), domenica 16 il sodalizio abruzzese si è diviso in tre regioni diverse.

Nelle Marche, a Centobuchi (AP) ha trionfato, con 37 partecipanti all'arrivo, nella Mezza Maratona, conquistando il primo posto nella classifica per gruppi extra regionali (buona la prestazione per il neo tesserato Umberto D'Agostino classe '91 che ha tagliato il traguardo in 1:24:55, ottima la prestazione anche di Alessio Altieri neo tesserato con il tempo di 1:33:54 e di Levino Frasca con 1:35:26; primo della società in campo maschile è stato Vincenzo Del Villano con 1:24:25, mentre Julia Mariani1:45:50 in campo femminile. Molti record personali con Piluso Mario, Nicola Sallese, Luciano Ciafardini).

In Campania, alla maratona di Napoli il grande Massimo Miri nella sua prima maratona del 2014 conclude la gara in 2:52.55 , 10 assoluto, 1° di categoria, seguito da Claudio Serafini 3:13:23 12° di categoria.

In Umbria, alla maratona di San Valentino, il migliore nella maratona è stato Antonio Donatelli 03:07:34, seguito da Maurizio D'Aloisio 03:07:55 e Antonio Di Laudo 03:27:43, mentre in campo femminile si è distinta la neo tesserata Alessandra Liberati 03:45:44; nella Mezza Maratona il migliore è stato Davide Criti con 01:23:10.

Domenica prossima la Podistica San Salvo sarà presente anche nella classica ROMA-OSTIA (la Mezza Maratona più partecipata d'Italia) mentre il Presidente Michele Colamarino sta mettendo a punto la macchina organizzativa in vista della marcia su Roma: il prossimo 23 marzo, saranno presenti oltre 65 atleti alla Maratona di Roma, dove la Podistica San Salvo cercherà di migliorare la classifica per gruppi rispetto allo scorso anno.

Condividi su:

Seguici su Facebook