Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Svolta positiva nel San Salvo

Il presidente Minicucci: «Speriamo nell'aiuto di altri imprenditori, la squadra non è solo mia»

Condividi su:

La riunione del direttivo dell'U.S. San Salvo è stata positiva. Dopo quasi due mesi di silenzio stampa, ieri pomeriggio  si è verificata una sterzata di quarantacinque gradi. Il 26 giugno Nicola Minicucci riunirà l’assemblea dei soci per eleggere il consiglio direttivo. La notizia buona è che non abbandonerà il calcio, ma continuerà a dare man forte al San Salvo.

«Mi piace il calcio, infatti resterò con il San Salvo - ha esclamato - fare il presidente proprio non mi interessa. Spero che il prossimo campionato sia un po’ diverso. Purtroppo lo scorso campionato ho tirato il carretto da solo. Sono fuggiti quasi tutti. San Salvo è ricca di imprenditori; un po’ da ciascuno non fa male a nessuno. La squadra è dei cittadini, purtroppo non è solo mia. Tutti dovrebbero collaborare ad allestire una squadra di grande talento. Non dimentichiamoci che la squadra biancazzurra  rappresenta la città di San Salvo».

Il San Salvo, dopo la bella esperienza della passata stagione (6° posto assoluto) deve porsi degli obiettivi più ambiziosi (obiettivo minimo play off). Lo stadio 'Bucci' tornerebbe a riempirsi di tifosi. Saranno riconfermati tutti i giocatori che hanno disputato il campionato precedente; lo staff tecnico non subirà nessuna variazione eclatante; l’allenatore Claudio Gallicchio dopo quanto di buono ha saputo fare nello scorso campionato merita assolutamente di essere riconfermato.

Per concludere, una bella notizia: il San Salvo ha conquistato il secondo posto della classifica riservata alle squadre più giovani del campionato di Eccellenza. Una bella soddisfazione per il Settore Giovanile, grazie al lavoro dell' allenatore Claudio Gallicchio che ha avuto fiducia nei giovani calciatori.

Condividi su:

Seguici su Facebook