Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il San Salvo si gode il momentaneo primato in classifica

Cattenari autentico baluardo della porta biancazzurra

Condividi su:

Il San Salvo ha inanellato tre successi consecutivi, che gli hanno consentito di restare a braccetto con il fortissimo Pineto. Domenica i biancazzurri hanno battuto il Sulmona in casa, che non riesce a schiodarsi dall’ultimo posto in classifica. La squadra ovidiana non meritava una posizione così bassa. Meno male che la squadra biancazzurra è riuscita a passare in vantaggio con un gol di Di Pietro dopo solo 8 minuti dall’inizio del primo tempo. I padroni di casa hanno lottato come lupi per tutti i 90 minuti, rendendosi  molto pericolosi in porta.

Cattenari (ex portiere della squadra juniores del Pescara) con le sue parate prodigiose non ha permesso alla squadra ovidiana di centrare lo specchio della porta. La sua presenza in porta è sempre più rassicurante. Siamo convinti che sia il più bravo portiere del campionato. Sicuramente i suoi interventi sono stati risolutivi, ma c’è da dire che la squadra di Gallicchio ha disputato una gara di grande carattere.

La squadra sansalvese anche in 10, dopo l’espulsione di Di Pietro, é riuscita a controllare la partita con grande autorità. Il mister biancazzurro aveva fatto affidamento in questo avvio di stagione su Di Ruocco e Battista, purtroppo restano infortunati. Speriamo di rivederli tra una quindicina di giorni sul campo d’allenamento.

Di Pietro è stato squalificato per una sola giornata, pertanto contro l’Acquaesapone non sarà nella formazione. Ritorna Marinelli. Il capitano dei biancazzurri vuole vincere la classifica dei cannonieri, pertanto farà di tutto per  scuotere la rete della porta dell’Acquaesapone. Settimana positiva per l’U.S. San Salvo che trionfa anche nelle categorie giovanili. Alla vittoria della prima squadra ottenuta domenica a Sulmona, si aggiungono quelle della Juniores (4-0 al Miglianico) e degli allievi e giovanissimi che conquistano i tre punti nella prima giornata di campionato.

Condividi su:

Seguici su Facebook