Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Vasto Marina proverà a mettere i bastoni tra le ruote del lanciatissimo San Salvo

Assenti Di Pietro, Quaranta e Marinelli

Condividi su:

Tra il San Salvo e il Vasto Marina c’è una differenza di 14 punti, 28 contro i 14 dei biancorossi. Stando alla differenza di potenzialità, la squadra biancazzurra dovrebbe fare un solo boccone della squadra del nuovo allenatore Franco Felice, ma si sa che i derby sono sempre un capitolo a parte, pertanto la sfida diventa aperta ad ogni risultato.

La squadra di Gallicchio non deve distrarsi, ma affrontare la partita con la dovuta cautela. Non per niente, giovedì, la squadra sansalvese ha sostenuto un duro test contro  il Montenero di Bisaccia. È finito 3-1 per i sansalvesi con  gol  di Luongo e doppietta di Di Ruocco. Gallicchio potrà sciogliere gli ultimi dubbi sulla formazione da mandare in campo domenica all’Aragona.

Purtroppo, si è infortunato Stefano Di Pietro, protagonista nella squadra disegnata dall’ex giocatore del Bologna. Dovrebbe rientrare a centrocampo contro l’Angolana. L’infortunio di Quaranta non é grave. Infatti la settimana prossima dovrebbe tornare ad allenarsi. Il capitano Marinelli finirà di scontare la squalifica. L’allenatore biancazzurro continuerà a dare spazio ai ragazzi della juniores: D’Aulerio classe 1996 è stato convocato dal selezionatore della Rappresentativa Regionale.

«Il test con il Montenero - ha spiegato il direttore generale del San Salvo, Meuccio Di Santo -  è stato importante. Sono orgoglioso di questi ragazzi. Un plauso a tutta la squadra e all’allenatore. Non sarà facile sconfiggere il Vasto Marina in casa. Un derby è sempre un derby. Comunque, dobbiamo cercare di fare all’Aragona il colpaccio. Non possiamo perdere posizioni in classifica. Sono felice per la convocazione di D’Aulerio nella Rappresentativa Regionale Juniores».

Antenucci guiderà domani l’attacco biancazzurro. Il bomber ci tiene a imprimere il suo marchio sulla gara. La probabile formazione della squadra biancazzurra: Cattenari, Ramundo, Izzi, Felice, Triglione Luongo, Di Ruocco, Argirò, Antenucci, Battista, D’Aulerio.

Dirigerà : Francesco Carrione di Castellammare di Stabia (Recchiuti di Teramo e Chiavaroli di Pescara).

Condividi su:

Seguici su Facebook