Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il San Salvo con 10 punti in più rispetto allo scorso campionato

La società biancazzurra: «Il silenzio stampa solo per garantire tranquillità e serenità»

Condividi su:

Bisogna saper perdere è il titolo di una vecchia canzone dei Rokes. Come ha fatto il San Salvo dopo la finalissima di Coppa Italia contro la  R.C. Angolana. Bisogna riconoscere, che la squadra biancazzurra, a parte qualche piccola intemperanza da parte di alcuni tifosi e di due giocatori, ha incassato sportivamente la sconfitta; la società ha deciso di attuare una sorta di silenzio stampa, tuttora in auge. A tal proposito, la società biancazzurra, al fine di evitare interpretazioni errate, ha diffuso  il seguente comunicato stampa: «L’U.S. San Salvo ribadisce, che la scelta di proseguire con il silenzio stampa, è stata  presa dalla società, per garantire tranquillità e serenità alla squadra e all’intero ambiente,  e non contro altre società o organi federali».

Qualsiasi squadra, dopo una sconfitta così brutta e chiacchierata, non avrebbe avuto  la forza per reagire. Invece, la squadra biancazzurra, ha saputo trarre dalla sconfitta, l'orgoglio e la linfa vitale per riproporsi. Domenica scorsa, il Francavilla si è trovato di fronte un San Salvo rabbioso, deciso, concreto. Il risultato parla chiaro. Dopo un primo tempo equilibrato (1-1), i biancazzurri si sono scatenati, mettendo all’angolo la squadra ospite.

Il talentuoso Di Ruocco ha fatto il bello e il cattivo tempo. La punta biancazzurra si è procurata due rigori il primo dei quali messo a segno da lui stesso. Al secondo rigore, si è presentato sul dischetto Antenucci che con una finta ha spiazzato il portiere ospite, completando la sua doppietta personale. Felice, Luongo e Triglione non hanno sbagliato un intervento.

L’allenatore Gallicchio ha fatto  esordire in prima squadra fin dall’inizio, Giampietro Di Pietro. Il ragazzino appena 15enne ha dimostrato di avere personalità e carattere. La squadra del presidente Evanio Di Vaira ha messo in tasca tre punti contro il Francavilla e ha raggiunto quota 38 in classifica, in piena zona play off.  Rispetto alle stesse gare di campionato della passata stagione, il San Salvo ha 10 punti in più. Non è cosa da niente. Il sogno della Coppa Italia è sfumato, ma la squadra sansalvese farà di tutto per approdare alla fase eliminatoria dei play off. Domenica trasferta a Miglianico. Non è sicura la presenza del bomber Marinelli.

Condividi su:

Seguici su Facebook