Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un San Salvo senza fame contro il Sulmona

Numeri da funambolo per il folletto Di Ruocco

Condividi su:

Con un gol per tempo, il San Salvo ha liquidato il Sulmona, cenerentola del girone. La squadra biancazzurra non ha disputato una grossa partita, ma ha segnato due gol spettacolari. Felice (suo primo gol in campionato) ha firmato il primo gol con un millimetrico colpo di testa. Il secondo gol dei biancazzurri è scaturito da una grande azione personale di Di Ruocco. Lo slalomista biancazzurro ha preso la palla a centrocampo e dopo essersi liberato di tre avversari, ha scagliato un potente destro che si è infilato  all’incrocio dei pali alla sinistra di Carosa.

Il San Salvo ha vinto meritatamente, contro un Sulmona lento e impacciato. Se dovessimo esprimere una critica, diremmo che la squadra biancazzurra è scesa in campo  con poca grinta e senza quella rabbia e ferocia che avevano caratterizzato le sfide precedenti. La fame dovrebbe essere la caratteristica principale di una squadra che aspira ai play off.

Al posto dell’infortunato Marinelli, l’allenatore Gallicchio ha schierato Battista come punta centrale. Il numero nove biancazzurro in un ruolo non suo, non è riuscito a emergere. Sarebbe meglio non ripetere l’esperimento. La squadra biancazzurra ha raggiunto la soglia dei 41 punti; un risultato impensabile all’inizio del campionato. Fanno compagnia alla squadra del presidente Evanio di Vaira, la Torrese e  la R.C. Angolana. Domenica contro l’Acquaesapone rientrano Luongo e il bomber Marinelli e sarà tutta un’altra musica. 

Condividi su:

Seguici su Facebook