Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il San Salvo torna a occupare la zona play off

Contro l'Acquaesapone ha disputato un buon primo tempo

Condividi su:

I tifosi che hanno visto il San Salvo nel primo tempo contro l ’Acquaesapone,  saranno rimasti sicuramente impressionati dalla grinta e determinazione con cui la squadra biancazzurra ha affrontato la sfida. La squadra di Gallicchio con un gioco a tutto campo ha pressato i padroni di casa rendendoli fragili e vulnerabili. Due perle di assoluta bellezza ha messo a segno il guizzante  goleador Antenucci, che nel ruolo di punta centrale sta sopperendo benissimo alla lunga assenza del suo gemello Marinelli.

Nel secondo tempo, la squadra  biancazzurra, é tornata in campo tesa e nervosa, dando addio al bel gioco. Senza più idee e lucidità si è lasciata sopraffare dai padroni di casa, che sono riusciti a rimontare due reti e concludere la sfida a pari gol. C'è da aggiungere che al 33’ il portiere Cattenari ha dovuto lasciare il campo per espulsione comminatogli dall’arbitro. Il suo sostituto Raspa se l’è cavata bene. Sul secondo gol di Musto, il giovane portiere, non ha nessuna colpa.

I biancazzurri con un pò più di accortezza difensiva sarebbero potuti tornare a casa con il bottino pieno. Certamente potevano fare meglio, ma un punto di questi giorni va sempre bene.  A quota 42, la squadra sansalvese è tornata in piena zona play off. Torrese e R.C.Angolana inseguono il San Salvo ad un solo punto. Sarà una lotta all’ultimo sangue. La squadra biancazzurra è forte e piena di giovani talenti, deve soltanto ritrovare la giusta continuità.

Condividi su:

Seguici su Facebook