Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il San Salvo deve vincere con il Capistrello per credere nei play-off

Il portiere Cattenari è stato squalificato per 2 giornate sarà sostituito da Raspa

Condividi su:

Restano solo otto gare al termine del campionato. Le ultime squadre con cui il San Salvo dovrà misurarsi sono: il Capistrello, la R.C.Angolana, il Pineto, il Paterno, la Torrese, il Martinsicuro, il Montorio 88 e il Vasto Marina. La squadra di Gallicchio era partita quest’anno con l’obiettivo della salvezza, invece ha 42 punti in classifica e può considerarsi già salva.

I biancazzurri sono in corsa per un obiettivo più prestigioso: i play off. Quarantadue punti sono moltissimi per una squadra che nel mercato invernale non ha speso un soldo. La mancata operazione ha favorito la crescita dei giovani talenti: D’Aulerio, Stefano Di Pietro, Ramundo, Argirò, Giampiero Di Pietro, Colitto, Raspa. È di qualche giorno la notizia che Giampietro Di Pietro, classe 1998, è stato convocato nella rappresentativa nazionale dilettanti Under 17.

Una grande soddisfazione per la società biancazzurra e per mister Gallicchio. Il San Salvo affronterà domani il Capistrello in trasferta (la seconda consecutiva). Domenica scorsa, la squadra biancazzurra, con due reti di Antenucci nel primo tempo, è stata raggiunta nel secondo tempo dall’Acquaesapone. Il punto conquistato ha permesso ai biancazzurri di scavalcare in classifica la R.C. Angolana e la Torrese. Domenica scorsa, il Capistrello, con il pareggio ottenuto in casa del Francavilla, terza forza del campionato, è uscito provvisoriamente dalla zona play-out.

Contro il San Salvo non ci saranno Morelli ed Evangelista. Due giornate di squalifica al portiere Cattenari. È la prima volta che il migliore portiere del girone viene squalificato in questo campionato. Tra i pali, il giovane Raspa.
Il San Salvo deve assolutamente vincere, per rimanere in zona play-off. I biancazzurri meritano di disputare i play-off. La probabile formazione: Raspa, Ramundo, Izzi, Felice, Triglione, Luongo, Di Ruocco, Di Pietro S. Battista, D'Aulerio, Antenucci.
Dirigerà: Fabio De Dominicis di Pescara (Cialini e Giorgini di Teramo). La partita inizia alle 15.

Condividi su:

Seguici su Facebook