Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il San Salvo è obbligato a vincere contro il Martinsicuro

Il presidente Evanio Di Vaira: «Crediamo nei play off e lotteremo fino all'ultima giornata»

Condividi su:

Il San Salvo dopo aver bloccato la vice capolista Paterno in casa si sente molto più forte. Contro una squadra piena di giocatori di serie superiore, la squadra biancazzurra non si è fatta prendere dal panico, anzi nei primi quarantacinque minuti ha esercitato una leggera supremazia territoriale.
Domani, la squadra di Gallicchio sul sintetico di Cupello ospita il Martinsicuro, che non vince e non segna da 6 ben giornate. La squadra di Vagnoni ha una posizione di classifica tranquilla anche se non ha ancora la certezza matematica della salvezza, ma la squadra biancazzurra non si deve fidare molto.

Due gli squalificati per il San Salvo: Quaranta e Stefano Di Pietro. Squalificato per il Martinsicuro, Nepa. Guai se la squadra del presidente Di Vaira prende il Martinsicuro alla leggera. Non dimentichiamoci che nel girone di andata i martinsicuresi hanno travolto per 3-1 il San Salvo. La squadra sansalvese deve assolutamente vincere per non perdere contatto con la zona play off.

«Vogliamo i play off - ha affermato il presidente biancazzurro Evanio Di Vaira - ci crediamo profondamente. Il pareggio contro il Martinsicuro non ci basta, dobbiamo assolutamente conquistare i tre punti. Sono convinto che domani i miei ragazzi daranno una bella soddisfazione ai tifosi e alla società biancazzurra. Spero tanto che sugli spalti del Comunale di Cupello ci siano molti nostri sostenitori».

Per il San Salvo la vittoria è d’obbligo. Tutto si può quando si vuole. La probabile formazione della squadra biancazzurra: Cattenari, Ramundo, Izzi, Felice, Triglione, Luongo, Di Ruocco, D’Aulerio, Marinelli, Di Pietro G., Antenucci. Dirigerà: Fabio De Crecchio di Pescara (Frati e Bruni di Pescara). Inizio: ore 15,00.

Condividi su:

Seguici su Facebook