Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Campionato Italiano Master: sopralluogo dei delegati Fidal sul circuito di Marina di San Salvo

Il presidente Colamarino promuove il Campionato nel convegno organizzato a Mondragone (CE) della Napoli Nord Marathon

Condividi su:

Mercoledì 22 il Delegato Fidal Master Camillo Campitelli, coadiuvato da due fedelissimi collaboratori, ha svolto il sopralluogo sul circuito di San Salvo Marina, teatro del prossimo Campionato Italiano Master sui 10 Km di corsa su strada.

Ottimo il giudizio che il delegato ha dato sia sul circuito che sulla location che ha definito «straordinaria», attesa la presenza nel palazzetto dello sport nelle vicinanze della zona 'start-finish' e soprattutto negli spazi all'interno del Centro Turistico Poseidon che verranno utilizzati per il ritiro dei pettorali e consegna del pacco gara della manifestazione.

Felicissimo il presidente Colamarino che insieme ai suoi validi collaboratori del direttivo della Podistica San Salvo ha accolto la delegazione federale e illustrato in ogni metro la
location della manifestazione.
Viva soddisfazione anche da parte del main sponsor della manifestazione Metamer Energia e Gas e da parte dell'amministrazione comunale sempre vicini alla Podistica per l'organizzazione dell'evento sportivo dell'anno.

Intanto, alla vigilia della gara internazionale di corsa sui 10 km che si svolgerà a Mondragone (Ce), nel corso del convegno collaterale alla manifestazione, il primo intervento, dinanzi alle telecamere di Rai Sport e Sky sarà svolto dal presidente della podistica San Salvo Michele Colamarino, che approfitterà della prestigiosa platea per illustrare nei minimi dettagli il Campionato Italiano Master di San Salvo Marina, oltre che a promuovere il nostro territorio.

Nell'occasione sarà coadiuvato da un testimonial d'eccezione (che conosce bene la nostra cittadina) anch'esso ospite della manifestazione, Giorgio Calcaterra fresco protagonista della 'doppia maratona' di Roma.

Condividi su:

Seguici su Facebook