Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Salvo vs Miglianico ribaltato il risultato 2-1

Finisce in vantaggio per il San Salvo l'incontro, uno striscione "Forza Eugenio" conquista tutto il campo

Condividi su:

Per l'anticipo  della settima giornata di eccellenza il San Salvo incontra il Miglianico allo Stadio Bucci. Dirige il sig. Giampietro di Pescara.

La cronaca e' offerta dalla Tabaccheria Ricevitoria e articoli da regaloTARGET in via Roma  puntuale inizia l'incontro.

Buona presenza di pubblico, ottimo clima meteo, stupendo il manto del Bucci.

5' azione insistita di Marra che arriva fino all'area avversaria; la palla poi è a Di Ruocco che calcia bene ma poco alto sopra la porta! 

7' ancora occasione San Salvo ancora insiste Marra.

Entriamo nel 15' la partita è in fase di studio anche il Miglianico si avvicina all'area della Us. adesso gioco fermo per cure mediche a Bonanno che ha ricevuto una pallonata in faccia ( nulla di grave). 

22' sarebbe stata un ottima occasione per la Us ma viene fermato in fuori gioco Bonanno.

26' Quaranto tiro da fuori che impegna non poco il portiere. 

33' goal Miglianico! Alla prima occasione riesce a battere Cialdini con un tiro rasoterra da dentro l'area di rigore, a segno il 9

San salvo 0 Miglianico 1

36' punizione Us al limite dell'area sul lato destro ( angolo ravvicinato) batte Quaranta. Nulla di fatto!

40' la Us continua a costruire azioni senza riuscire a segnare. Si avvicina nella zona goal ma non creando occasioni reali.

43' parata del portiere del Miglianico sul bel tiro di Di Fortunato dalla Media distanza.

finisce senza recupero la prima frazione di gioco. Senza troppe emozioni. Bravo e fortunato il Miglianico nel realizzare l'unica occasione avuta

ricomincia la partita alle ore 16.00 sul nostro cronometro

Subito dopo la battuta il San Salvo si avvicina alla porta avversaria impensierendo il portiere.

5' Luongo occasione colossale a pochi passi dalla linea di porta si fa parare... Il portiere compie un vero miracolo. Illusione del goal sulle tribune.

dalla ripartenza il Miglianico arriva in area Us Cialdini esce con in piedi e salva!

9' cambio per entrambe le formazioni. Miglianico : entra il 14 esce 10

per la US: esce Di Pietro con il 7 entra Molino con il 13

11' mischia sulla linea di porta, da dietro spunta Luongo che questa volta tira alto da pochi metri.

17' altra grande occasione Us. Ancora mischia in area, dalla battuta di un angolo, il portiere ospite riesce a fare sua la sfera!

22' Miglianico batte un calcio di punizione al limite laterale la difesa sbroglia e allontana.

23' cambio San Salvo: esce Marra entra il 18 Vicoli.

27' Pifano arriva in area e riesce a mettere un ottimo cross, ma ancora a pochi metri dalla linea di porta,  Molino non riesce ad impattare il pallone di testa.

33' Pareggio! GOAL SAN SALVO!!! PIFANO riesce a trafiggere il portiere che aveva già parato lo stesso pallone nella nuova mischia.

34' cambio Miglianico esce il 9 entra il 15

35' RADDOPIO US! BOMBER BONANNO direttamente dal rilancio di Cialdini prende la palla in area e con un pallonetto segna il vantaggio BiancoAzzurro!!!

36' ammonito il 4 Miglianico per fallo a centro campo

38' ultima sostituzione per il Miglianico: esce il numero 11 entra il 18

40' punizione a qualche metro dall'area di rigore battuta male dal Miglianico, la palla vola alta sulla traversa.

42' esce il BOMBER Bonanno tra gli applausi del Bucci, entra Galie' con il 15.

43' paura per una palla pericolosa in area US, fortunatamente nn ci sono avversari pronti a battere a rete.

45' il quarto uomo segnala 3 minuti di recupero.

47' ammonito Luongo per fallo di gioco.

Finisce con una meritata quanto sofferta vittoria per la US San Salvo, altri punti preziosi per classifica e morale. 

Per tutta la partita uno striscione è stato esposto sui gradoni del Bucci con la scritta "Forza Eugenio", a sostegno di un uomo e di un amico che non segue la U.S. dai campi di calcio, ma che è nel cuore di tutta la città ed oggi sta lottando per la vita. 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook