San Salvo a Tuttosport: l'emozione della danza con il Centro Isadora

Ogni mercoledì c'è sempre lei, la nostra rubrica San Salvo a Tuttosport, che racconta tutti gli sport presenti nella nostra città

| di Samantha Ciancaglini
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Torna puntuale la nostra rubrica, San Salvo a Tuttosport, che racconta gli sport presenti nella nostra zona. Questa settimana ci buttiamo completamente sulla danza, con il Centro Isadora, con Maria Teresa Del Casale.

Prima di tutto: perché proprio il nome Isadora? “Il nome è non solo legato ai miei ricordi di Bologna, dove ho studiato, ma anche a Isadora Duncan, una delle prima ballerine di danza classica, che si è interessata alla danza moderna.” A raccontare l’avventura di questo centro è proprio Maria Teresa: la danza è una disciplina che potrebbe mettere in soggezione, ma che una volta provata rende felici.

Ed è per questo che offre corsi per le bambine, ma anche per gli adulti, per coloro che hanno sempre ammirato la danza, ma che non hanno avuto mai il coraggio di provare.

I gruppi sono divisi in: 4/5, gruppo intermedio e corsi avanzati sulle punte. Vi sono poi anche lezioni individuali per chi volesse migliorare il proprio livello, o per la partecipazione a dei concorsi. L’esperienza nel mondo infantile è tanta: Maria Teresa ha più volte lavorato in asili e organizzato spettacoli.

“L’invito che rivolgo alle mie allieve è essere curiose. Non limitarsi alla lezione, ma approfittare di ogni situazione di crescita.” E Maria Teresa le occasioni le crea: almeno due workshop mensili. Uno con Micheal Dadamio, originario di San Salvo, ma insegnante di Ravenna e uno con Luisa Memmola. Ed è proprio con lei che sta nascendo il progetto di avvicinamento alla danza per gli adulti. “Con gli adulti non ci sono mai stati problemi, perché le lezioni sono impostate per chi non ha mai fatto danza, per cui ci si diverte, facendo cose che non sembrano tecniche, ma lo sono.”

E alla mia domanda se sia proprio necessario avere il collo del piede, Maria Teresa mi risponde che un sogno non deve essere ma infranto, soprattutto con le più piccole, per cui ognuno segue la propria strada, “Poi è la danza che ti pone di fronte ai tuoi limiti”.

L’approccio utilizzato all’interno del centro non è di tipo accademico: ciò che conta è l’emozione della danza.  

E per il momento è tutto con il Centro Isadora. Se volete sapere di più cliccate solo su San Salvo a Tuttosport.

 

Samantha Ciancaglini

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK