Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

TURNO INFRASETTIMANALE PER LA ASD PODISTICA SAN SALVO

Condividi su:
TURNO INFRASETTIMANALE PER LA PODISTICA SAN SALVO Appena sbarcata da Lisbona è proprio il caso di dire che … la Podistica San Salvo, “di corsa” si è diretta a Termoli, dove si è distinta nella sesta edizione della “Scopritermoli”, gara di 10 Km. con partenza e arrivo nel centro della città molisana, con oltre 450 partecipanti e vinta dal fortissimo atleta molisano, già vincitore nel 2006 a San Salvo, Ivan Di Mario. Spettacolare il percorso che ha attraversato i vari quartieri della città, snodandosi fino al borgo antico, dove uno scenario unico che difficilmente sfugge anche a chi è impegnato nel gesto atletico della corsa, ha fatto dimenticare per un attimo la fatica degli ultimi 500 metri. Oltre a Mafalda Lucci, che dopo le fatiche lusitane non si è tirata indietro per la gara molisana e Antonio Donatelli migliore del gruppo, reduce dalla Maratona di Latina, ci sono stati alcuni volti nuovi che hanno portato in alto i colori biancoazzurri, classificandosi al quarto posto nella speciale classifica a squadre. E’ il caso dell’atleta di colore Syll Mor Toute che ha esordito con la canotta della Podistica San Salvo, sotto gli occhi del soddisfatto Presidente Colamarino che ha coronato il desiderio di avere un “colored” in squadra. Non è uno di quei maratoneti nato ad Eldoret in Kenia ma è semplicemente un ex calciatore nato in Nigeria ma la sua bella figura, con il resto della squadra, certamente la fa, soprattutto perché è un ragazzo molto simpatico, dal sorriso facile e con molti margini di miglioramento. Altro volto nuovo della giornata è stato Alfredo Troilo, che ha trovato il coraggio di lasciare la sua calcolatrice con la quale passa le sue giornate in banca per dedicarsi a calcolare i chilometri da macinare nel più breve tempo possibile….ed anche in questo è stato preciso visto che ha chiuso la sua prestazione in 50’, ovvero giusto 5’ al Km….quando si dice la precisione!!!! E che dire, infine, di Roberto La Melza che è riuscito a solcare le strade di Termoli, dopo la prima esperienza nella gara di S. Martino a Controguerra, con la stessa disinvoltura con la quale notoriamente calca i palcoscenici in occasione delle note rappresentazioni teatrali. Ultima annotazione per le ragazze del gruppo: Antonella Sanese, Maria Di Luca, Antonella Castorio e Verusca Tommasetti, che insieme alla inossidabile Maria Brindisi (solita trionfatrice nella sua categoria) hanno permesso alla Podistica San Salvo di ben figurare tra le oltre cinquanta squadre provenienti da tutta la penisola. San Salvo, 9 Dicembre 2010. Il portavoce della Podistica San Salvo
Condividi su:

Seguici su Facebook