Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Gli ultimi scatti prima della demolizione della ex caserma dei carabinieri

Domani inizia demolizione solaio ex caserma. La facciata su corso Garibaldi verrà conservata e ristrutturata

Condividi su:

Domani inizieranno i lavori di demolizione del solaio della ex caserma dei carabinieri in corso Garibaldi a San Salvo. La demolizione avverrà in modo graduale per assicurare una maggiore sicurezza.

Da quando è stato messo in cantiere la riutilizzazione di questa struttura, si sono avvicendati diverse soluzioni progettuali. Per prescrizione della Soprintendenza archeologica  la facciata principale che si affaccia su Corso Garibaldi non verrà abbattuta ma verrà ristrutturata e conservata nonostante degli studi effettuati da aziende specializzate hanno comprovato una scarsissima resistenza della malta.

Come riportato dalla documentazione fotografica il fabbricato si trova in uno stato di degrado avanzato con il tetto completamente sfondato come anche alcuni solai al piano terra con la scalinata completamente inagibile.

Su questa facciata verrà realizzato lo stesso ponteggio che solitamente viene effettuato nelle zone terremotate per conservare le facciate di interesse storico architettonico. Il lavoro richiederà un leggero aggravio dei costi.

Dopo questo secondo step si dovrà attendere il sopralluogo della Soprintendenza per verificare la presenza o meno di materiale di interesse archeologico. 

Subito dopo questa fase si procederà alla demolizione della restante struttura e alla realizzazione della nuova costruzione. I lavori verranno effettuati dalla ditta “F.lli Stile srl”di Nocera Inferiore e i lavori saranno seguiti in ogni passaggio dal progettista architetto Virginio Di Pierro.

Condividi su:

Seguici su Facebook