Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le ultime iniziative delle feste natalizie

Il 5 'Aspettando la Befana', il 6 evento conclusivo della mostra di presepi

a cura della redazione
Condividi su:

ASPETTANDO LA BEFANA - Appuntamento per tutti i bambini domenica 5 gennaio 2014 alle ore 16.00 in piazza papa Giovanni XXIII con la manifestazione Aspettando la Befana.
Per iniziativa del Comune di San Salvo ci sarà uno spettacolo di magia, uno spazio riservato al trucca bimbi e verranno collocate delle sculture realizzate con i palloncini. Inoltre ci sarà la presenza di giocolieri e tante altre sorprese per un pomeriggio caratterizzato dal divertimento.
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà presso la palestra di via Verdi.

PREMIAZIONE PRESEPI - Lunedì 6 gennaio 2014, alle ore 11.00, presso la Casa della cultura - Porta della Terra, si terrà la manifestazione conclusiva con la premiazione dei vincitori del concorso della 1ª Mostra di arte presepiale a San Salvo.
Nella mostra sono state esposte 15 opere in concorso e 4 fuori concorso prodotte da artigiani e associazioni locali con l'intento di farle conoscere ad un pubblico che spesso non ha contatto con le botteghe e gli autori presepiali.  E la risposta è stata positiva. Grazie alla collaborazione dei promotori e dei diversi collaboratori, oltre 400 persone hanno già visitato la mostra e quasi sempre espresso il loro voto per l'opera ritenuta più significativa.
«Sul piano culturale - evidenzia l’assessore alla Cultura Giovanni Artese - si può pertanto affermare che c'è ancora interesse per le rappresentazioni artigianali della Natività cristiana e non solo da parte delle persone più anziane».
Quanto all'aspetto artistico, la diversa sensibilità degli autori ha prodotto presepi in materiali e stili differenti pur riallacciandosi fondamentalmente alla tradizione del presepe napoletano, con novità riguardo all'ambientazione (non solo capanne e grotte ma persino trabocchi) e nell'utilizzo di supporti.
I primi tre classificati, scelti con voto popolare e voto di una giuria qualificata (formata da tre persone) saranno premiati; i restanti autori e le associazioni riceveranno un attestato di partecipazione.

Condividi su:

Seguici su Facebook