Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Banda ultra larga: D'alfonso incontra Infratel e Open Fiber

Condividi su:

Completare le procedure di appalto per il posizionamento della banda ultra larga sul territorio regionale. È l'obiettivo del presidente della giunta regionale, Luciano D'Alfonso, che questa mattina ha incontrato a Pescara i dirigenti di Infratel Italia Spa e Open Fiber, le ditte esecutrici dei lavori, nonché i direttori dei lavori dei progetti dedicati alla banda ultra larga per i quali la Regione Abruzzo ha investito 133 milioni di euro.

I lavori per la realizzazione della banda, che sono finanziati da PSR-FEASR Abruzzo 2007-13 e PAR-FSC Abruzzo 2007-13, prevedono la connessione cablata alla rete internet fino a uno o più punti di distribuzione, definiti "armadi", da cui un qualsiasi operatore telefonico privato potrà prelevare il segnale e distribuirlo in modalità "neutralità tecnologica" (wireless o fibra) con una capacità superiore ad almeno 30 Megabit per secondo. I Comuni interessati sono 305. "Si tratta di una infrastruttura importante e vitale per lo sviluppo del territorio, pertanto dobbiamo fare il possibile per completare i lavori in tempi brevi", ha detto il presidente Luciano D'Alfonso.

Condividi su:

Seguici su Facebook