Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un'intensa Giornata Mondiale della Gioventù vissuta nel segno della condivisione

Condividi su:

Sabato 20 novembre, presso il Salone Parrocchiale San Francesco Carracciolo del Tricalle a Chieti, dopo un lungo periodo di stop legato alla pandemia, è tornata la GMG (Giornata Mondiale della Gioventù).

L'incontro si è aperto con l'accoglienza e la preghiera iniziale dell'Arcivescovo Bruno Forte. Ha fatto seguito la proiezione di spezzoni di video da parte dei ragazzi della Diocesi di Chieti-Vasto rispondendo al tema scelto per quest'anno: "CiaoCome Stai?" Poi la testimonianza di Don Tony Drazza che ha parlato di come i ragazzi spiano cambiati in questo momento di pandemia.

Subito dopo c'è stato un breve momento di confronto gli uni con gli altri per fare mente locale su quello di cui si è parlato e, in base al discorso fatto in precedenza, i ragazzi hanno posto le loro domande e riflessioni personali.

L'incontro è terminato con la solenne benedizione impartita dal vescovo.

Erano presenti anche i giovanissimi di Azione Cattolica della comunità parrocchiale San Nicola che hanno indossato rigorosamente la loro felpa degli "Ultras Cristiani".

Condividi su:

Seguici su Facebook