Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il presidente biancazzurro Nicola Minicucci è felicissimo per il ritorno dell' U.S. San Salvo in Eccellenza

"La società avrà una particolare attenzione al settore giovanile” ha affermato

Condividi su:

 

Il  presidente dell’ U.S.San Salvo , Nicola Minicucci,  è sempre stato vicino al mondo del calcio,

infatti , è stato presidente fino a qualche anno fa dell’Oratoriana di Limosano. 

E’ il responsabile dello stabilimento  Centro Servizi “Cosmo Gomme”  ubicato zona industriale di San Salvo.

“ Sono contento per l’esito della domanda di ripescaggio. Ho trascorso una vita nello sport, la mia passione per il calcio risale da bambino  - ha sottolineato il presidente  - “ ho rivestito la carica di presidente della squadra Oratoriana  di Limosano e sono stato diversi anni  consigliere esterno della U.S. Salvo.  Infatti mi lega una profonda amicizia con Giancarlo Pasquarelli. Ho notato subito il grande entusiasmo dei tifosi e dirigenti biancazzurri, pertanto  il mio impegno sarà totale. Per  la nomina dell’allenatore  della prima squadra stiamo vagliando diverse ipotesi. Nell’arco di qualche giorno scaturirà il nome del nuovo trainer biancazzurro. Per quanto riguarda la rosa, il San Salvo per essere competitivo ha bisogno di quattro o cinque rinforzi di buona levatura tecnica. Infatti,  stiamo già sondando il mercato”.

Alla nostra domanda circa il futuro del settore giovanile, ha così risposto:” Una delle cose che più ci  interessa è il settore giovanile. La società punta sui giovani talentuosi e volenterosi che possano rappresentare il presente e il futuro”.

La stagione si presenta difficile,ma ci sono tutte le premesse per fare bene.

Facciamo un grande in  bocca ai giocatori e ai nuovi dirigenti della U.S.San Salvo.

Non bisogna fare a meno di lodare il vice sindaco del Comune di San Salvo Angiolino Chiacchia per l’eccellente lavoro svolto.    

 

Condividi su:

Seguici su Facebook