Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Bambini dell’infanzia di via Verdi in visita a una fattoria del circondario

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Le nuove generazioni stanno perdendo la bellezza del contatto con la natura. Nella fascia d'età che va dai bambini dell'asilo ai ragazzi delle superiori (e spesso anche in età adulta) sempre più si registra la preferenza per un congegno elettronico (sia esso tv, Play Station, Wii, cellulare e simili) rispetto a una semplice passeggiata immersi nella natura.

Il cattivo uso dei congegni elettronici porta dipendenza talora anche inconscia. Invece il contatto con la natura ha effetti positivi sullo sviluppo psicofisico della persona.

La scuola è uno dei soggetti privilegiati nel promuovere una cultura pro-natura. In tale contesto e nell’ambito di un progetto sul percorso del latte alcuni bambini della scuola dell’infanzia di via Verdi (insieme alle loro maestre) si sono recati presso la 'Fattoria sul colle dei 7 venti'.

Verso le nove e trenta i bambini sono saliti sul caratteristico scuolabus giallo e si sono avviati verso la meta. Arrivati in questa fattoria, si sono immersi nel verde. In questi luoghi dove i segni visivi della civiltà odierna sono ridotti all’osso, sembra che il tempo si sia fermato a quello dei nostri nonni.

Ad accoglierli ci sono il signor Nicolas e la signora Giuseppina, i ciceroni della giornata.I bambini incontrano i vari animali della fattoria. Tra questi c’erano anche delle mucche che portano i nomi di taluni di loro (Carlotta, Simone, Cristina, e simili). I bambini si sono divertiti a offrir loro del fieno.

La signora Giuseppina ha così mostrato e spiegato il processo del latte facendo assaggiare il formaggio fresco. I bimbi hanno gustato una abbondante colazione con formaggio appena fatto, ciambelle alla ricotta, frittata con patate e spezie. Una sana tisana ha accompagnato questo graditissimo pasto.

In questa esperienza i bambini hanno potuto mettere a frutto tutti i loro sensi e soprattutto l’olfatto. Tra i mille profumi della natura hanno potuto sentire anche quello della lavanda in quanto i titolari della fattoria sono anche produttori di questo componente di molti prodotti cosmetici.

Alle 12 la bella esperienza nel verde e con gli animali si è conclusa e ogni bambino ha ricevuto in regalo una piccola formina di formaggio.
L'auspicio è che aumentino sempre più questi progetti che fanno vivere agli alunni la concretezza della teoria e che favoriscono una maggiore collaborazione tra territorio, scuola, e imprese.

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK