Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Ricostituire gli organi del Consorzio Intercomunale C.I.V.E.T.A.

| di Edmondo Laudazi- “Il Nuovo Faro” Vasto- Consigliere regionale Mario Olivie
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
L'impianto esistente in località Valle Cena

Leggiamo sui giornali le preoccupate affermazioni di Gabriele Marchese e del Sindaco di Monteodorisio, Saverio Di Giacomo, sul velo di opacità che ammanta la gestione delle attività collegate al Consorzio Intercomunale C.I.V.E.T.A. di Cupello. 

Appare singolare che, proprio durante il processo di costituzione dell’Agir (Agenzia Regionale per la Gestione Integrata dei Rifiuti), si debbano registrare le scomposte iniziative che sembrerebbero promuovere, da parte di operatori privati, la costituzione di due nuove discariche, anzi tre, in territori circostanti l’impianto C.I.V.E.T.A.  ed attribuibili tutte a privati che nulla (Impianti Cenatech e Soc. Vallecena) o poco (Cupello Ambiente) hanno a che spartire con le iniziative consortili. 

Ci pare che si voglia trasformare nella pattumiera dell’Abruzzo inferiore quello che doveva essere il fiore all’occhiello del comprensorio vastese.

Appare assordante il silenzio degli amministratori comunali interessati ed in particolare del Sindaco di Vasto, del Sindaco di San Salvo e del Sindaco di Cupello che con ben altra forza si dovrebbero difendere le ragioni ed il patrimonio delle proprie collettività. Risulta, infatti, che la stessa gestione commissariale del C.I.V.E.T.A.  si trascini stancamente avanti persino durante la indisponibilità fisica del Commissario regionale Gerardini, malato e quindi non del tutto in grado di gestire al meglio questa delicata fase di transizione nel settore dello smaltimento dei rifiuti. E’ necessaria, invece, una forte iniziativa finalizzata a superare la gestione commissariale ed a ricondurre nella disponibilità dei soci del C.I.V.E.T.A., e quindi dei Comuni interessati, il futuro dell’impianto, salvo che non si pensi di poter gestire questo delicatissimo settore in maniera funzionale ai destini politici degli amministratori interessati piuttosto che delle amministrazioni. 

 

 


 

Edmondo Laudazi- “Il Nuovo Faro” Vasto- Consigliere regionale Mario Olivie

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK