Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

8 risposte per una corretta alimentazione del cane

Intervista a Pietro Maccarone

Condividi su:

Guardando Report abbiamo ascoltato una polemica sulle farine animali. Cosa sono?

Con il termine farine animali si indica tutta la produzione delle crocchette fatta senza l’utilizzo di carni fresche. Sappiamo che le proteine sono contenute in tutto ciò che è vivo, considerando un animale come il pollo, le proteine sono contenute anche nelle piume, nel becco, nelle zampe e nel sangue, ma in quantità inferiori. Report ha messo in evidenza che ci sono delle aziende che utilizzano questi tipi di proteine anziché utilizzare quelle che provengono da carni fresche. Il tutto accade perché le proteine provenienti dagli scarti hanno costi inferiori e quindi queste aziende massimizzano il guadagno. Io specifico sempre, tu cliente stai comprando 50€ di crocchette fatte di scarti quando altre aziende ti danno con 40€ carni fresche.

Quindi consigli sempre prodotti con carni fresche anziché quelli con farine animali?

Esatto, io amo informare e specificare, soprattutto metto sempre a conoscenza del cliente i pro e i contro di ogni tipo di crocchetta. Ognuno è libero di spendere i propri soldi come meglio crede ma l’importante è sapere ed essere coscienti di quello che si sta acquistando.

Gli sfoghi della cute e le dermatiti dipendono dall’alimentazione?

Si, possono dipendere dall’alimentazione, ma possono anche dipendere dall’igiene. Crocchette di scarsa qualità e un’alimentazione scorretta possono provocare problemi cutanei. Occuparsi dell’igiene e scegliere una giusta alimentazione per il cane ti permettono di prevenire questi sfoghi. Con un trattamento SPA e con dei prodotti ben specifici riesco ad eliminare a primo colpo la dermatite. Nel momento in cui questa è stata trascurata per molto tempo i numeri di trattamenti possono aumentare, ma nel giro di un mese riesco sempre a risolvere tutto.

Che cosa secondo te nell’alimentazione può produrre questo?

Sicuramente una crocchetta con molti cereali o con farine animali può provocare allergie e dermatiti. Ci tengo sempre a ribadire che un cane come noi uomini non può nutrirsi di scarti perché il corpo a lungo andare non li accetta.

Ogni cane ha bisogno di un’alimentazione specifica ed unica? Bisogna seguire una dieta particolare?

Si, ogni volta che mi trovo a parlare con un cliente che vuole un consiglio sul tipo di crocchette da acquistare, le mie domande sono sempre le stesse “fa attività fisica?”, “vive in casa?”, “di che razza è?”.
Ad esempio una razza nordica o una razza primitiva ha bisogno di un’alimentazione diversa rispetto a quella di un Retriever o di un Chihuahua.

Quindi razza da un lato e dall’altro il tipo di vita e di situazioni che il cane vive?

Esatto, anche un cane che vive in giardino deve assumere una dieta differente rispetto a quella di un cane che vive in appartamento, seppure siano della stessa razza hanno due tipi di metabolismo differenti.

Volevo chiederti quali sono gli alimenti da non dare assolutamente al proprio cane?

Tra gli alimenti troviamo sicuramente la cipolla che il cane non riesce a digerire o i frutti a base di semi vale a dire il kiwi, l’uva e gli agrumi. Alimento da non dare assolutamente al nostro cane è il cioccolato e con esso i dolci e gli zuccheri che posso provocare seri problemi. Il cioccolato è veleno.

Cosa bisogna fare nel momento in cui il nostro cane ne viene a contatto?

Sicuramente chiamare il veterinario è la scelta più appropriata. Qualsiasi tipo di problema che può avere un cane, se preso in tempo, diminuisce notevolmente il rischio di danni irreparabili. Mai prendere sotto gamba un problema, una telefonata al veterinario non costa nulla, sicuramente lui saprà cosa fare.

 

 

Beauty Dog

Via Luigi Einaudi, 17 - San Salvo           

392 2987685 – 347 6728174 – 0873 610922

Via Ciccarone, 119/D - Vasto                  

392 2987685 – 0873 671026

Condividi su:

Seguici su Facebook