Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il 28 dicembre premiazione del concorso Lions International 'Un poster per la pace'

Presente anche il poster di Sharon Vespasiano

A cura della redazione
Condividi su:

Riceviamo pubblichiamo

Sharon Vespasiano, una studentessa della 2° E della scuola media 'S. D’Acquisto' di San Salvo, ha iniziato il suo cammino per diventare un artista riconosciuta al livello internazionale, qualificandosi come vincitore a livello locale, nell'ambito del concorso sponsorizzato dal Lions Club San Salvo. Il poster di Sharon è una delle oltre 450.000 opere, provenienti da tutto il mondo che hanno partecipato all’edizione annuale del concorso di Lions International Un Poster per la Pace. Lions Clubs International sponsorizza il concorso per sensibilizzare i giovani di tutto il mondo all'importanza della pace nel mondo.

«Sono molto contenta di aver vinto, ho subito accettato di partecipare perché mi piace l’arte» ha dichiarato la dodicenne di San Salvo. Il poster è stato scelto da una commissione presieduta dal prof. Orlando Raspa per la sua originalità, il valore artistico e l'attinenza al tema Il nostro mondo. Il nostro futuro. Il presidente del Lions Club di San Salvo, l’architetto Virginio Di Pierro ha dichiarato di essere rimasto particolarmente colpito dalla creatività e dalla capacità espressiva della studentessa.

«È evidente che questi giovani hanno delle grandi idee su quello che la pace rappresenta per loro. Sono lieto di avere offerto loro l'opportunità di condividere questa visione di pace con gli altri». «Il poster di Sharon proseguirà nella selezione a livello distrettuale e multidistrettuale per accedere alla selezione finale, durante la quale si sceglieràil primo classificato a livello internazionale», ha dichiarato Venanzio Bolognese, responsabile del service.

Saranno nominati un vincitore primo classificato e 23 vincitori di premi di merito. Il Primo premio include una somma di 5.000 dollari (o dell'equivalente nella valuta del paese del vincitore) e un viaggio, per il vincitore e due suoi familiari, a una speciale cerimonia di premiazione. I 23 vincitori dei Premi di Merito riceveranno un attestato di partecipazione e un premio in denaro del valore di 500 dollari (o dell'equivalente nella valuta dei paesi dei vincitori).
«Il nostro club farà il tifo per Sharon, nella speranza che il suo poster acceda ai diversi livelli della selezione, e ci auguriamo che la sua visione di pace possa giungere a tutti», ha dichiarato Nadia Ranni, segretario del club.

A livello locale, Sharon e venticinque altri studenti della scuola media di San Salvo e Fresagrandinaria riceveranno un riconoscimento per la loro partecipazione al concorso sponsorizzato dal Lions Club San Salvo il 28 dicembre prossimo presso la Sala Conferenze della Banca di Credito Cooperativo (BCC) di San Salvo; in questa occasione saranno premiati anche gli studenti meritevoli dello scorso anno che si sono diplomati con la votazione di 100/100 ed altri che si sono distinti nel sociale. I vincitori delle precedenti edizioni sono disponibili sul sito www.lionsclubs.org.

Lions Clubs International è l'organizzazione di club di assistenza più grande al mondo, con 1,35 milioni di soci in oltre 208 paesi e aree geografiche. Dal 1917, i Lions Club hanno assistito i non vedenti e le persone con problemi alla vista, dedicandosi attivamente e con grande impegno al servizio comunitario, sostenendo programmi a favore dei giovani in tutto il mondo.

Condividi su:

Seguici su Facebook