Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

«Le garitte dei vigili funzionanti solo di notte»

La proposta di Stefano Moretti, Osservatorio Antimafia Abruzzo

redazione
Condividi su:

«Garitte funzionanti solo la notte, altrimenti non hanno nessun senso». Lo dice Stefano Moretti dell'Osservatorio Antimafia Abruzzo, intervenuto di recente sui numerosi recenti furti nel territorio vastese. A San Salvo la settimana scorsa due villette della marina sono state visitate dai ladri che sono tornati dopo un anno sullo stesso posto (leggi). 

TAGLI PERICOLOSI - Per Moretti la sicurezza è messa a grave rischio dai continui tagli operati dallo Stato. «È un fenomeno preoccupante - dice - La sicurezza sta risentendo degli eccessivi tagli alla spesa pubblica, soprattutto sui servizi sul territorio. A questo si somma il fatto che una miriade di agenti è impiegato per l'ordine pubblico di manifestazioni e proteste, praticamente si mette il popolo contro il popolo. Se il sistema funzionasse, questi potrebbero essere impiegati per il controllo del territorio. Anche il livello di assistenza sociale è insufficiente, non ci sarebbero così tanti furti. Spesso il bottino è fatto di generi alimentari, questo fa capire della gravità della situazione. C'è la degenarazione dello Stato, non viene più garantito nulla. Con queste premesse il 2015 sarà un anno bruttissimo, ma spero segni anche una svolta».

AUTOSCAN E GARITTE - Moretti, poi, dice la sua anche sulle recenti decisioni del Comune di San Salvo in materia di sicurezza. «Ho appreso dell'autoscan in dotazione ai Vigili urbani - afferma - Più che andare a fare i controlli sulle assicurazioni scadute, perché significa tartassare i cittadini, controlliamo il territorio. Quando si nota qualche macchina sospetta, lì bisogna intervenire».
Il parere poi sulle garitte dei vigili. Secondo Moretti, tali presidi sono efficaci solo se presenti di notte, tanto da ipotizzare un loro utilizzo solo durante le ore buie: «Va benissimo, ma devono essere funzionanti 24 ore su 24. Le devono far funzionare al limite solo la notte, in modo da avere un presidio notturno. A mezzogiorno non ha nessun senso, considerato che con i cittadini che hanno gli occhi aperti, i carabinieri e la Polizia che passano, il giorno è coperto». 

Condividi su:

Seguici su Facebook