A bordo di una Y10 per compiere furti: fermati due minorenni

Diversi i casi segnalati nei pressi della piscina comunale

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Usavano una vecchia Y10 per spostarsi in città, nonostante privi di patente, e mettere a segno colpi in appartamenti e attività commerciali. Due minorenni del posto sono stati fermati dai carabinieri di San Salvo nel tardo pomeriggio di lunedì scorso in via Pio IX. Pare che la zona della piscina comunale fosse entrata nel mirino dei due già da tempo; diversi i casi segnalati ai carabinieri dalle vittime.

L'auto sospetta era già stata notata. Lunedì scorso è stata avvistata nuovamente dai residenti della zona, i quali hanno avvisato le forze dell'ordine. I due giovani sono stati così trovati a poca distanza mentre, molto probabilmente, studiavano il nuovo colpo da compiere, con addosso attrezzi da scasso. Pare, inoltre, che al momento del fermo abbiano ammesso le proprie responsabilità.
I due - di cui non sono state rese note le generalità - considerando la minore età sono stati affidati dal giudice a una struttura idonea per il recupero.

redazione

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK