Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Premio D'Aurizio: premiati gli studenti meritevoli dell'Istituto Professionale

Condividi su:

Si è svolto questa mattina presso l’Ipsia di San Salvo, il XXIV premio D’Aurizio, dedicato agli studenti meritevoli dell’istituto.
Presente alla premiazione Nicoletta D’Aurizio, vedova del dirigente che ha condotto la scuola dal 1963 al 1990, che da 25 anni sostiene l’istituzione a cui il marito ha dedicato la propria vita.

Il tavolo della cerimonia di premiazione ha visto la partecipazione di Mario Olivieri della Regione Abruzzo, Giacinto Verna della provincia di Chieti, e l’onorevole Maria Amato. Presenti anche gli imprenditori Nicola Menna della Wls, Massimiliano Iocco della Iocco srl, e Gennaro Strever della Metamer srl, già alunno della scuola, tutte aziende che ospitano i ragazzi dell’Istituto Mattioli nel progetto di alternanza scuola-lavoro.

La giornata si è aperta, presentando i lavori sartoriali realizzati dalla classe di cucito della Università delle Tre Età di San Salvo, in collaborazione con le classi dell’indirizzo tecnico dell’abbigliamento e della moda. È stata poi la volta della presentazione di un video in cui si illustravano i risultati raggiunti dal progetto Cresciamo Insieme dall’arte all’altro, realizzato dall’Ipsia con la collaborazione dell’associazione Artificio DEI grazie alla sponsorizzazione della BCC della Valle del Trigno e al Lions club di San Salvo.

I premiati sono:
Anno Scolastico 2012-2013
Alexandru Daniel Cirstinoiu – Giuseppe Vennitti – Giacomo Turdò – Nicole Brandone – Emanuel Cicchini – Marco Sciullo – Stefano Barattucci – Antonio Palumbo

Anno Scolastico 2013-2014
Pietro Di Paolo – Alessandro Bruno – Donato Pagliarella – Giacomo Rossi – Sebastiano Naglieri.

FOTO DI GIOMIX68

Condividi su:

Seguici su Facebook