D'Alfonso rimpasta, per creare nuove poltrone

Ieri lo scioglimento della giunta, oggi il nuovo governo regionale

| di Antonia Schiavarelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Ad aprire la crisi, in pieno agosto, Andrea Gerosolimo, consigliere regionale di Abruzzo Civico, insieme a Mario Olivieri, della stessa lista e a Luciano Monticelli, del Pd.

Non si presentarono in Consiglio Regionale, facendo saltare la seduta e l’approvazione di due provvedimenti importanti, come la discussione sull’Istituzione Sinfonica Abruzzese che attendeva un finanziamento un finanziamento di circa 800 mila euro, con i dipendenti da mesi senza stipendio e la legge di riordino delle provincie, la cui mancata approvazione blocca il finanziamento del trasporto scolastico disabili e l’assistenza ai pazienti con deficit neuro sensoriali.

Nei giorni scorsi D’Alfonso, per quietare gli animi, aveva annunciato la nomina ad assessore di Gerosolimo, che avrebbe dovuto prendere il posto dell’assessore all’Ambiente Mario Mazzocca, di Sel, e quest’ultimo il posto del Sottosegretario di Camillo D’Alessandro.

Ma Mazzocca, sorretto dal suo partito, decise di non rinunciare al suo assessorato.

E così dopo numerosi incontri, si è giunti a metà settembre, 30 giorni dopo, alle dimissioni della Giunta al completo, tutto cambia perché nulla cambi.

A poco più di un anno, dalle elezioni regionali, il governo regionale si ferma, per le solite diatribe politiche dovute alle poltrone da occupare.

Un gioco di occupazione di caselle, “di pesi politici”, che contribuiscono a rendere ancor più precaria un’istituzione che negli ultimi mesi ha visto numerosi cambi al vertice di uffici fondamentali per la macchina burocratica regionale, basti ricordare il blocco dei finanziamenti per la bonifica delle discariche, dovuto al cambio al vertice dell’ufficio ambiente.

Oggi conosceremo, i nomi dei nuovi assessori, la distribuzione delle deleghe tra le varie correnti e i vari partiti, il sunto trovato da D’Alfonso per reggere un governo regionale che troppo presto sta mostrando segni di instabilità.

Antonia Schiavarelli

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK