Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Chi lavora in Comune?

Interpellanza di SanSalvoDemocratica al Sindaco sul numero e i rapporti di lavoro che intercorrono nel comune di San Salvo

Condividi su:

I consiglieri di minoranza di SanSalvoDemocratica hanno presentato al sindaco di San Salvo una interpellanza a risposta scritta, per chiedere di quali risorse umane il comune di San Salvo disponga. Di seguito l'interpellanza:

I sottoscritti consiglieri comunali Angelo Angelucci, Domenico Di Stefano e Gabriele 

Marchese del gruppo consigliare di San Salvo Democratica;

                                      I N T E R P E L L A N O  

la S.V. per sapere:

a) Il numero e l'elenco complessivo del personale dipendente del Comune di San Salvo alla 

data odierna;

b) Il numero e l'elenco del personale assunto con contratti di lavoro interinale ad oggi;

c) L'elenco del personale che a vario titolo collaborano con il Comune all'interno dei singoli 

progetti, con descrizione degli stessi;

d) L'elenco del personale in servizio nell'anno 2015 e 2016 con le borse lavoro;

e) L'elenco del personale estivo assunto nell'anno 2015;

f) L'elenco delle persone beneficiare delle borse di sostegno al reddito nella prima e seconda 

annualità;

g) L'elenco dei responsabili di servizio e staff per l'anno 2015 e 2016, con ripartizione e 

attribuzione per ogni singolo del fondo incentivante per l'anno 2015;

h) L'elenco dei responsabili di servizio e staff per l'anno 2010, con ripartizione e attribuzione 

per ogni singolo del fondo incentivante;

i) L'elenco del personale che ha prestato lavoro straordinario con relativo monte ore 

effettuato nell'anno 2015;

l) L'elenco con relativa retribuzione di persone che a vario titolo hanno prestato qualsiasi 

forma di collaborazione con il Comune negli ultimi tre anni;

m) L'elenco del personale andato in pensione nell'anno 2015 e di coloro che matureranno 

tale diritto nel corso del 2016.

A norma dell'art. 51 del regolamento del Consiglio Comunale si richiede risposta scritta.

Il tutto al fine di poter espletare il nostro mandato di consiglieri comunali.

Condividi su:

Seguici su Facebook