Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

“Una scuola in movimento in via Verdi”

Manifestazione conclusiva del progetto promosso dal Coni

Condividi su:

Il protocollo d'intesa "Scuola in movimento" con la Regione Abruzzo, l’Università de L’Aquila e di Chieti-Pescara, è finalizzato alla promozione nelle scuole dell'attività motoria e di corretti stili alimentari. L’Istituto Comprensivo n. 2 ha aderito a questo progetto che è iniziato a novembre e si protrarrà fino alla fine dell’anno scolastico.

Martedì 17 maggio, 177 alunni dei plessi di via Ripalta e di via Verdi si sono esibiti davanti ai loro genitori presso la palestra di Via Verdi. Ogni classe si contraddistingueva per un colore diverso di maglietta e cappellino. La referente del progetto, Loredana Rossi, ha presentato l’evento. La dirigente scolastica dottoressa Anna Orsatti, a fine manifestazione, ha ringraziato i fautori del progetto e ha sottolineato l’importanza per il suo istituto di diffondere la cultura di un corretto stile di vita tra i suoi alunni.  

Martedì 23 maggio, toccherà ai 163 alunni dei plessi delle Marinelle, Sant’Antonio e Fresagrandinaria, esibirsi presso lo stadio comunale Davide Bucci (salvo avverse condizioni meteorologiche).

Tre insegnanti del Coni, Amalia Carulli, Vincenzo Di Ninno e Paolo Cosenza Severino, per due ore a settimana hanno affiancato le insegnanti titolari dell’ora di motoria.

Il progetto ha coinvolto gli alunni delle classi prime e seconde di tutti i plessi dell’istituto e ha previsto incontri di sensibilizzazione con gli esperti per promuovere le corrette abitudini alimentari e sani stili di vita tenuti da Medici della Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI).

 

Foto di Raffaele Breglia

Condividi su:

Seguici su Facebook