Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

“Siamo veramente orgogliosi di voi”

Premiazione degli atleti e dei tecnici della Mille Sport

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Giovedì 16 giugno alle ore 19.00 presso la Porta della Terra, il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca, insieme all’ assessore allo sport Angiolino Chiacchia e all’assessore alle politiche sociali Maria Travaglini, ha premiato  gli atleti e i tecnici della Special Olympics Mille Sport che hanno partecipato ai “Play the Games” della scorsa settimana a Rieti.

Nell’occasione Luigi Daccò ha conquistato tre ori, Ylenia Cirullo  un oro e un argento e Paola Giorgetta si è aggiudicata due medaglie d’argento nei 25 e nei 50 stile libero. 

Un attestato di merito è stato consegnato al tecnico Stefania De Felice e uno al direttore Provinciale di Chieti della Sport Olympics Carolina Intoccia.

Durante la premiazione quest’ultima ha sottolineato l’importanza della famiglia nel raggiungimento di determinati risultati. Special Olympics apre le porte a ogni tipo di disabilità anche le più gravi. La convocazione segue il raggiungimento di determinati punteggi ai percorsi regionali e interregionali. Tra il tecnico e l’atleta si creano un rapporto intimo e molto stretto,  a volte basta anche solo uno sguardo per capirsi. Il calore che si respira durante le gare della Special Olympics è molto più intenso che qualsiasi altra sfida.

Il papà di Luigi Daccò, Stefano ha raccontato la sua esperienza alle gare di Rieti. In simili circostanze si ha la possibilità di toccare con mano un coinvolgimento di famiglie e di tecnici molto intenso: “sai mi hanno salutato eppure non mi conoscevano”. Stare a contatto con persone che non avrebbero mai messo piede a una gara e invece arrivano a un traguardo ti riempie davvero il cuore. In questi ambienti si respira il vero sport. C’è agonismo com’è giusto che ci sia ma l’esultanza e l’incitamento continuano finché l’ultimo concorrente non arriva al traguardo. Il solo pensare a tutto questo va venire la pelle d’oca. Daccò ha invitato a vivere questa esperienza per comprendere a pieno le sensazioni di gioia che si provano in simili circostanze.

 

Foto di Simone Colameo

 

 

 

 

 

Maria Napolitano

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK