Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Eugenio è tornato alla casa del Padre!

Condividi su:

Stasera Eugenio Di Petta è tornato alla casa del Padre. Infinito lo sconforto per tutti coloro che hanno avuto la grazia di conoscerlo e apprezzarlo come uomo e come uomo di fede. 

Era figlio unico ma aveva tanti fratelli in Cristo che gli volevano davvero bene come ad un fratello di sangue.

Non si possono contare i ragazzi che ha condotto alla fede grazie alla sua passione per la natura e per Cristo. Domenica scorsa sono ricominciate le attività scout e durante il cerchio finale, e di cui erano parte integrante anche i suoi tre meravigliosi figli in perfetta uniforme, c’era un’emozione immensa, tanti genitori con gli occhi lucidi e tanti ragazzi hanno pianto a singhiozzo dopo aver concluso il cerchio.

Era anche un eccezionale fisioterapista che ha aiutato tanti a risolvere piccoli problemi di salute. Era conosciuto non solo a San Salvo ma in tantissime altre città. Dopo avere appreso la notizia dell'aneurisma di Eugenio tantissimi hanno contattato la redazione per esprimere la loro vicinanza. Era anche stato membro di una corale di Cupello.

E' stato un marito perennemente innamorato della moglie e un papà che ha trasmesso ai suoi figli soprattutto la sua passione per gli scout, la natura e la fede.

Grazie Eugenio per la tua testimonianza di vita. Grazie per esserti preso cura dei nostri figli come se fossero i tuoi. Infinitamente grazie per aver anche rinunciato al tuo tempo e alle tue ferie per stare dietro ai nostri figli con tanto amore. Grazie del sorriso che ci hai saputo regalare in ogni occasione, anche in quelle più tristi. Grazie per la tua bellissima amicizia.Grazie per quel caffè che ci hai offerto con tanto amore.

Tanto abbiamo sperato e pregato per te e per la tua bellissima famiglia ora che sei faccia a faccia con l’Onnipotente prega tu per tua moglie, i tuoi figli, la tua parrocchia e la tua città. Ti porteremo sempre nel nostro cuore per l’amore che hai saputo trasmettere durante la tua breve vita.

Arrivederci fratello in Cristo!

Condividi su:

Seguici su Facebook