Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Salvo e Vasto fanno... Boom!

Quattro ragazzi del posto parteciperanno allo show televisivo condotto da Max Giusti

Condividi su:

Da venerdì 10 febbraio, quattro ragazzi abruzzesi rappresenteranno San Salvo e Vasto nel programma televisivo Boom!, il divertente e colorato quiz show condotto da Max Giusti e in onda alle 20:15 su Nove (canale 9 del digitale terrestre).

Gli alfieri “forti e gentili” del nostro territorio sono: Michele Terlizzi (capitano, San Salvo), Giovanni Marco D’Ercole (Vasto), Simone Della Penna (Vasto), Loris Santulli (Vasto).

Non possiamo svelare troppo, ma sappiamo che i nostri saranno protagonisti in più di una puntata!

 

 

Boom! è un gioco articolato in tre fasi, in cui si sfidano due squadre di 4 componenti.

Nella prima fase, la squadra deve disinnescare quattro bombe di valore crescente: 200, 400, 600 e 800 euro. Se la bomba viene disattivata, la squadra accumula la somma corrispondente; altrimenti la bomba esplode liberando un getto di polvere colorata. Inoltre, ad ogni errore la squadra perde un componente.

Alla seconda parte del quiz (la “bomba d’argento”) partecipano i membri delle squadre che sono rimasti in gioco e devono rispondere in due minuti al maggior numero di domande possibili per aumentare il montepremi accumulato nella prima fase. Le domande hanno due opzioni di risposta: ad ogni risposta esatta il montepremi aumenta di 200 euro; in caso contrario, la risposta sbagliata fa perdere 100 euro. Al termine di questa fase, la squadra che ha accumulato il montepremi più alto si laurea campione e va alla fase finale.

Il terzo e ultimo gioco (la “bomba d’oro”) dà la possibilità alla squadra campione di vincere il jackpot, rispondendo in tre minuti a tutte le 15 domande finali. Se la squadra risponde correttamente a 10 domande, vince il montepremi accumulato in puntata; se ne indovina meno di 10, non vince nulla, ma mantiene comunque il diritto di difendere il titolo nella puntata successiva.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook