Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Eventi, reading, in una festa della cultura

L'istituto superiore Mattioli e la Salvo D'Acquisto danno vita con la città ad una settimana dedicata alla cultura e al dono con "Io leggo perchè" e "Libriamoci"

Redazione
Condividi su:

Uno dei compiti della scuola è farsi promotrice di cultura per la sua comunità e creare occasioni di aggregazione che contribuiscano ad arricchirla e a farla crescere.

E' per questo lodevole intento che da sabato 21 a sabato 28 ottobre è in arrivo un’intensissima settimana del libro organizzata dall’IIS “Raffaele Mattioli” di San Salvo,  in collaborazione con la Secondaria di 1° grado “Salvo D’Acquisto” con il patrocinio del Comune di San Salvo.

L’adesione alle due iniziative congiunte Libriamoci e #ioleggoperché dei due istituti scolastici hanno l’obiettivo di arricchire la scuola con i libri e di promuovere la passione per la lettura tra gli studenti.

La proposta culturale, rivolta all’intera cittadinanza, è articolata in una serie di incontri di lettura antimeridiani presso le scuole e le librerie della città, dove scrittori e docenti proporranno a studenti e cittadini un percorso sulla tematica dei “Diritti Negati”, al fine di promuovere la riflessione sui diritti umani e lo sviluppo di una coscienza civile attenta ai valori del rispetto e della solidarietà.

Il calendario degli eventi:

Sabato 21

Cartolibreria Fabrizio > legge Simona Andreassi

Centro culturale Aldo Moro > legge Domenico Di Stefano

Lunedì 23

Libreria Herzog con l’evento “Reading Games a San Salvo” a partire dalle 16:30: i partecipanti della Scuola Secondaria di Primo Grado testeranno le loro abilità di lettori e di costruttori di storie e giocheranno al quiz letterario LibriZ.

Cartolibreria dello Stadio > legge Pietro Lalla

Scuola dell’Infanzia di Via Firenze si assisterà alla lettura animata del libro “Il topolino Federico” e si realizzerà un libricino-origami, con materiale di riciclo.

Martedì 24

Scuola dell’Infanzia di Via Firenze le insegnanti racconteranno e metteranno in scena, con costumi e canzoni, la favola di Cappuccetto Rosso;

Libreria Herzog > legge Oriana Guarino

Mercoledì 25

Cartolibreria Coccinella > legge Oriana Guarino

Libreria Herzog al mattino le “Letture in Do Re Mi”, nel corso delle quali gli alunni leggeranno la vita di sei personaggi che hanno contribuito alla crescita culturale, umana e sociale, lottando per l’uguaglianza tra gli uomini; le letture saranno accompagnate da intermezzi musicali eseguiti dai ragazzi della classe di pianoforte del corso D.

Scuola dell’Infanzia di Via Firenze, le bambine e i bambini scateneranno il loro talento creativo con la realizzazione di un Murale -Libreria all’interno del progetto “Coloriamo la Biblioteca”.

Giovedì 26

Cartolibreria Carta e Penna > leggono Anna Santoro e Mirna Salvatore

Libreria Herzog le classi 3ªA e 3ªB della Scuola Primaria di Via De Vito parteciperanno alle 10:30 all’evento “A merenda con Distrabella”, incontro di lettura animata e laboratori multisensoriali con l’autrice Claudia Gattella

Azienda Agricola Ortobello laboratorio di lettura a cielo aperto “Favole per colazione” 

Incontro a scuola di sensibilizzazione alla lettura, a scuola e in famiglia, e di riflessione sulle trasformazioni dell’editoria rivolta all’infanzia a cura della Dott.ssa Antonella Ranieri, esperta di progetti di promozione della lettura e di costruzione del libro

Venerdì 27

Cartolibreria Il Papiro > Legge Raffaella Zaccagna

Azienda Agricola Ortobello laboratorio di lettura a cielo aperto “Favole per colazione” 

Incontro a scuola di sensibilizzazione alla lettura, a scuola e in famiglia, e di riflessione sulle trasformazioni dell’editoria rivolta all’infanzia a cura della Dott.ssa Antonella Ranieri, esperta di progetti di promozione della lettura e di costruzione del libro

Sabato 28

Dalle 09:15 alle 11:30 al centro culturale Aldo Moro, i ragazzi della Prima G e Prima I incontreranno il giovanissimo scrittore Michele Di Virgilio che presenterà il suo ultimo romanzo “Il Semidio perduto”.

CONCERTO CONCLUSIVO - Piazza san Vitale - dalle 11.00 -13.00

Stefano Barbati e Marco Di Blasio accompagnare il cantautore di origini genovesi Federico Sirianni, vincitore di numerosi premi (Recanati, Bindi e Lunezia Doc tra gli altri) e autore del bel diario “L’uomo equilibrista”. Gli alunni delle classi 3ªA e 3ªC parteciperanno al grande evento-concerto conclusivo in collaborazione con l’Istituto Superiore “Mattioli” di San Salvo, con letture espressive di testi tratti dal libro “L’uomo equilibrista” del cantautore Federico Sirianni.

Ricordiamo inoltre che l’iniziativa #ioleggoperché dal 21 al 29 ottobre prevede la possibilità di acquistare, presso le librerie convenzionate con il Mattioli e la Salvo D'acquisto (Herzog Book Bar e Cartolibreria Carta e Penna, cartolibreria Dietro L'Angolo), dei libri che verranno donati alla biblioteca scolastica con una quota raddoppio da parte degli editori.

TUTTI I GENITORI ED I CITTADINI SONO INVITATI, IN QUESTO MODO, A REGALARE UN LIBRO ALLA SCUOLA.

Di seguito l'invito della dirigente Annarosa Costantini

Intervista di Antonia Schiavarelli

Condividi su:

Seguici su Facebook