Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bulldog francese: che aspetto ha, com’e il suo carattere e qual è il suo ambiente ideale

Condividi su:

Uno dei cani più amati è di certo il bulldog francese che ha l’aspetto di un bulldog senza però essere così impegnativo perché è di stazza piccola, perciò si adatta bene alla vita in appartamento senza aver bisogno di grandi spazi.

L’aspetto fisico del bulldog francese

La prima cosa che si nota in un cane di razza buldog francese è il muso pieno di rughe e pieghe. Il volto è squadrato con un naso schiacciato che un po’ lo fa russare e sogghignare, fatto molto divertente anche se può causare problemi di respirazione anche più gravi. Si notano subito le grandi orecchie dritte che lo rendono molto simpatico. Gli occhi sono scuri, tondi e vivaci che rendono lo sguardo simpatico e sornione. Il bulldog francese si caratterizza per il prognatismo, cioè quando la mascella inferiore sporge rispetto a quella inferiore dandogli questo aspetto un po’ imbronciato. Il suo corpo è massico e forte, la groppa è obliqua, anche perché le zampe davanti sono leggermente più lunghe rispetto a quelle dietro, che invece cono massicce e forti. La sua coda è più grossa alla base e poi si assottiglia. Non c’è un colore unico del mantello ma esso può avere diverse colorazioni. 

Il carattere e l’indole del bulldog francese

Il buldog franceseè una razza cosiddetta molossoide, anche se la sua stazza è piccola. È un cane muscoloso e dall’ossatura forte anche se non è per nulla aggressivo, anzi. Il suo carattere è docile, giocherellone e molto affettuoso, come dimostra anche il suo sguardo che conquista tutti. Il legame con il suo padrone è molto forte e infatti ci si affeziona moltissimo. È in grado di proteggere il suo padrone se si dovesse trovare in pericolo, anche quando non è nelle sue possibilità. È piuttosto testardo ma obbedisce sempre ai comandi del suo padrone. Gli piace molto muoversi, saltare e giocare nonché rosicchiare i suoi giochi preferiti. È un cane che va anche d’accordo con gli altri animali domestici ma tende a essere il più ruffiano di tutti con il suo padrone. anche se è piccolino, si sente molto fiero, invincibile e caparbio, tanto da ostinarsi a compiere un compito fino a quando non ci riesce. Soprattutto, per via della conformazione della testa questa razza di cane può esser soggetta ad alcune patologie, in particolar modo che coinvolgono l’apparato respiratorio. È una razza di cane brachicefalo, cioè che presenta un palato molle e anche delle stenosi alle narici.

L’ambiente ideale per il bulldog francese

Il cane buldog francese è un animale che si adatta benissimo alla vita in appartamento poiché non ha bisogno di grandi spazi. Si affeziona molto alla famiglia e al suo padrone e, anche quando si trova all’aperto è solito star nei paraggi del padrone, senza che si allontani troppo. Non ama particolarmente il caldo e l’afa perciò si trova meglio con un clima temperato. Come la maggior parte dei cani, ama i bambini e perciò l’ambiente famigliare è quello che predilige.

Condividi su:

Seguici su Facebook