Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Manifestazione nazionale Fiom-Cgil a Roma: pullman dal Vastese

Sabato 18 febbraio corteo nella capitale da piazza della Repubblica a piazza San Giovanni

Condividi su:
La segreteria provinciale della Fiom-Cgil comunica l'organizzazione di pullman in partenza dal Vastese per la manifestazione nazionale del sindacato programmata sabato 18 febbraio a Roma. L'appuntamento, inizialmente previsto l'11 ma poi rinviato per il maltempo, prevede un corteo che partirà alle 14 da piazza della Repubblica per poi confluire in piazza San Giovanni. "Alle ragioni per cui è scattata la protesta (scontro con Fiat, lavoro e democrazia) - sottolinea Mario Codagnone, della segreteria Fiom - si aggiunge il tema di più stretta attualità dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. Il mercato del lavoro non è rigido da tanti anni: abbiamo più di tre milioni di giovani precari, centinaia di migliaia di lavoratori sono stati licenziati per la crisi, altro che rigidità! L’art. 18 va preservato perché è strumento di deterrenza, serve per salvaguardare i lavoratori anche dall’idea di abusi e discriminazioni. La riforma del mercato del lavoro ha un senso se cancella la precarietà del lavoro e allarga le tutele degli ammortizzatori sociali a tutti; non se riduce i diritti delle persone. Il Governo Monti non può continuare a colpire, dopo l’attacco alle pensioni e l’incremento delle tasse, i soggetti sociali più deboli del nostro Paese". I pullman partiranno da San Salvo, piazza Aldo Moro, alle 8.40; Vasto, terminal bus, ore 8.50; Vasto Nord-ex Total, ore 9; Lanciano, Thema Polycenter ore 9; Chieti, Stadio Angelini, ore 9.30. "I lavoratori della nostra provincia e del comprensorio del Vastese, i giovani, i disoccupati, i precari, gli studenti e i pensionati - conclude Codagnone - sono invitati a partecipare a questa importante manifestazione del 18 febbraio".
Condividi su:

Seguici su Facebook