Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Salvo protagonista a Expo Chieti

Condividi su:

San Salvo grande protagonista alla mostra mercato dei prodotti tipici abruzzesi ospitata lo scorso fine settimana a Chieti, in preparazione di Expo Milano 2015. Il Comune di San Salvo ha allestito uno stand mettendo in vetrina la propria offerta culturale ed enogastronomica con i migliori prodotti del territorio, grazie alla presenza di Simona Sacchetti dello Iat San Salvo e di Maria Eleonora Polidoro della Cooperativa Parsifal e Tiziana Dicembre del Giardino Botanico Mediterraneo, che hanno curato e presenziato nello spazio espositivo comunale.

L’amministrazione comunale era presente con gli assessori alle Attività produttive Oliviero Faienza e alla Cultura Giovanni Artese. «E’ stata una valida opportunità – ha commentato Faienza - per proporre ai tanti visitatori l’immagine della nostra città che punta sull’accoglienza, sulla sua originale proposta culturale e turistica, per incentivare l’economia di San Salvo».

Gli assessori Faienza e Artese ringraziano i ragazzi di Musica in Crescendo, accompagnati dalla maestra Maria Aurelia Del Casale, per aver animato corso Marrucino con la loro allegria e spensieratezza. Per le foto Gino Bracciale che ha offerto con le sue immagini angoli caratteristici del passato e del presente di San Salvo. Un ringraziamento particolare all’Euro Ortofrutticola del Trigno che non fa mai mancare il proprio apporto mettendo a disposizione la produzione agricola locale. Il salumificio Fratelli Bruno ha messo a disposizione un cesto colmo di salumi che ha visto il gradimento dei tanti visitatori di Expo Chieti. Il consigliere comunale Luciano Cilli, attraverso l’azienda di famiglia, si è fatto apprezzare con l’olio extravergine d’oliva che ben si è sposato con il fragrante pane del panificio Sapore Antico di San Salvo. A far parte del tavolo espositivo anche i prodotti della Masseria Zinni che possiamo ritrovare ogni lunedì mattina in via Roma al mercatino agricolo. Per la logistica ha collaborato la Protezione civile Valtrigno.

Condividi su:

Seguici su Facebook