Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ancora 'sconosciuto' il campo della finale regionale di Coppa Italia San Salvo - R.C. Angolana

San Salvo-Vastese: ingresso separato per le tifoserie

Condividi su:

Il San Salvo con la vittoria per 2-1  ha messo nei guai l’Alba Adriatica, che  per uscire dalla  lotta play  dovrà fare i salti mortali. La doppietta di Vito Marinelli  ha schiantato i padroni di casa ed ha dato i tre punti al San Salvo che si è avvicinato tantissimo alle squadre al vertice della classifica.  Con Antenucci, Marinelli e Di Ruocco,  tridente più forte del girone, la squadra biancazzurra può di molto alzare le proprie mire. Non dimentichiamoci che in porta c’è un superportiere come Cattenari, che aspira al passaggio di grado nelle categorie superiori. Tutte le squadre si sono rafforzate nella passata sessione invernale. Il San Salvo unica squadra a continuare con gli stessi giocatori. Infatti il presidente Di Vaira e il direttore generale Di Santo hanno puntato sulla valorizzazione dei giovani. I risultati stanno dando ragione alla scelta della società biancazzurra.  Comunque non tutte le squadre stanno traendo profitto dai nuovi acquisti. La Vastese non ha badato a spese sul mercato,  eppure in quest’ultimo scorcio di campionato non sta ottenendo dei risultati esaltanti (una sconfitta e due pareggi nelle ultime tre giornate).

Due partite difficili per la squadra biancazzurra: domenica con la Vastese di mister Vecchiotti e mercoledì 21 gennaio contro la Renato Curi-Angolana nella finale regionale di Coppa Italia.

«Non si sa ancora dove si giocherà la finale di Coppa Italia contro la R.C Angolana, mancano pochi giorni - ha affermato il direttore generale Meuccio Di Santo - Avevamo chiesto di anticipare a sabato pomeriggio il derby con la Vastese (non se ne parla). Peccato non aver avuto un giorno in più per preparare la finale di Coppa. Comunque per noi cambia poco. La mia squadra è pronta per qualsiasi evenienza, l’ha dimostrato anche nella trasferta di  Alba Adriatica».

Antenucci dovrà saltare il derby con la Vastese per squalifica. Rientrerà Ramundo.

Condividi su:

Seguici su Facebook