Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Domani allo stadio di Agnone il match d’andata per gli ottavi di finale di Coppa Italia tra il Vastogirardi e San Salvo

Marinelli e Ramundo out per squalifica

| di Michele Molino
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La squadra di Rufini  è imbattuta dal 6 gennaio  prima giornata del girone di ritorno (8 risultati utili consecutivi, 5 cinque vittorie, tre pareggi, terzo posto in classifica).

La marcia spietata della squadra biancazzurra non si è fermata nemmeno nell’anticipo di sabato con il  Cupello dell’allenatore Di Francesco. 3-1 il risultato finale per il San Salvo. 

Grande partita dei diciottenne Colitto che ha realizzato una formidabile doppietta (terzo gol in campionato). Il ragazzo usa soprattutto il sinistro, ma riesce a fare  cose spettacolari. Il terzo gol  degli ospiti sansalvesi  è stato segnato da Felice autore di una splendida partita.

“Lupo” nei primi minuti della partita con un preciso colpo di testa in tuffo  ha fatto gridare al gol i tifosi della sua squadra, ma all’ultimo istante il portiere cupellese con un colpo di reni ha mandato la sfera in corner. Se la partita fosse finita 5-1 non ci sarebbe stato nulla da dire.

Marinelli ad un solo punto dal capocannoniere  Miccichè, ci teneva molto a rimpinguare il suo bottino di gol, ma nonostante il gran movimento, non è riuscito a indirizzare il pallone nel punto giusto della porta avversaria. Eccezionale prova di Triglione, Ramundo, Ianniciello e Ferrante. Lasciamo il commento al campionato d’Eccellenza e passiamo all’importante impegno che i biancazzurri devono  sopportare  domani contro il Vastogirardi  per  l’ andata degli ottavi di finale di Coppa Italia. Fino a poche ore fa, i giocatori  non sapevano dove si sarebbe giocata la partita. Finalmente è arrivata la nota ufficiale. La gara si giocherà alla stadio comunale di Agnone con inizio alle ore 14,30. 

L’allenatore Rufini e il presidente Di Vaira ci tengono molto alla vittoria della Coppa Italia. Non sarà  facile vincere, ma  i biancazzurri dovranno  provarci. La conquista  della Coppa Italia vuol dire  promozione del San Salvo al campionato nazionale di serie D. “  Sabato - ha commentato l’allenatore Rufini - abbiamo disputato una delle migliori partite contro  il Cupello, squadra coriacea e ben organizzata in ogni reparto del campo. La mia squadra sta attraversando un ottimo momento di forma, a dimostrazione di  otto risultati utili consecutivi e del terzo posto in classifica. Mi  piace avvicendare più giocatori.Infatti, non ho mai messo in campo la stessa formazione. Tutti i giocatori devono dare il loro contributo. Non è sempre facile far fronte al campionato in corso e alla Coppa Italia,  ormai siamo abituati. Domani ci aspettano gli ottavi di finale di Coppa Italia; incontreremo il Vastoigirardi, una  squadra tosta e  che ci darà sicuramente  filo da torcere. Conosco bene la squadra avversaria e i giocatori provenienti dalla serie D, tra i quali Contestabile, Marinucci, Palermo. Ci batteremo con tutte le nostre forze per uscire da vincitori.”.  “ E’ stato un bel colpaccio a Cupello - ha sottolineato il presidente Evanio Di Vaira – vittoria meritata. La mia squadra è in forma splendida, sono sicuro che domani   farà vedere in campo delle cose  interessanti. La partita sarà dura e difficile per noi, ma ci batteremo alla morte per conquistare la vittoria. Terzo posto in campionato ed ora  gli  ottavi di finale della Coppa Italia, non posso pretendere  di più dai miei ragazzi”.

Gli indisponibili e quindi non saranno della partita: il capitano biancazzurro  Marinelli e il terzino Ramundo perché squalificati. Speriamo che l’assenza dell’ariete biancazzurro non si faccia sentire più del dovuto. Il posto lasciato vuoto dal bomber,  sarà  occupato da Mastrojanni, un buon giocatore che non ha impressionato molto i tifosi. Il San Salvo è la squadra più in forma di questo momento, domani allo stadio di Agnone saprà sicuramente far valere la sua solidità difensiva (ha incassato  4 gol nelle ultime 8 partite) e la sua  forza offensiva devastante.   

La squadra  sansalvese sarà seguita da un numero  impressionante di tifosi. 

Michele Molino

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK