Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Artigianato e creatività sansalvese: la storia di Cristina Martinelli

Ideatrice de 'Le Chicche di Cri'

| di Maria Cristina Di Carlo
| Categoria: Varie | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Colorate, divertenti, insolite e spiritose. Che cosa sono? Ma... Le Chicche di Cri... naturalmente! Sono le creazioni che, da cinque anni, Cristina Martinelli realizza a San Salvo come hobby e come antidoto antistress per combattere la crisi.

Cresciuta in una famiglia nella quale la sartoria è sempre stata una tradizione tramandata da madre in figlia, Cristina ha iniziato da piccolissima, imitando la mamma e la nonna, a creare abiti per le sue bambole.
Crescendo quel gioco si è trasformato in vera e propria passione, al punto che, conclusi gli studi per diventare una maestra, ha scelto di abbandonare la strada dell'insegnamento per andare a lavorare nel settore della sartoria sansalvese.

Dopo sette anni di appassionato lavoro con la macchina da cucire, Cristina si è presa una pausa per dedicare cure e attenzione alla sua famiglia. Ma quella passione per ago, filo e stoffa non l'ha mai abbandonata, così cinque anni fa ha accettato di realizzare degli oggetti in feltro per sua cugina.

Prima di regalare quelle simpatiche creazioni, certamente inusuali per l'accostamento di colori, le cuciture a vista con colore a contrasto, il materiale utilizzato e tutto quanto oggi caratterizza Le Chicche di Cri; Cristina ha pensato di fare qualche fotografia, da postare su un popolare social network, per le sue amiche.
Quegli scatti hanno ricevuto un inaspettato successo e l'originale creatrice, con una certa incredulità, si è accorta che quegli oggetti piacevano a moltissime persone.

Con il tempo, le richieste per quelle creazioni vivaci e personalizzate sono aumentate e quell'hobby partito con i fiocchi nascita e il celeberrimo 'Bimbi a Bordo' si è allargato agli oggetti più svariati: portafotografie, portachiavi, calamite segnaposto, cestini, borsette e tanto altro. Così Cristina ha deciso di partecipare ai mercatini di artigianato locale ed è nata anche l'idea di aprire la pagina facebook Le Chicche di Cri.

Oggi, Cristina pensa di avviare un vero e proprio laboratorio artigiano, ma nella pratica è un sogno non facilissimo da realizzare. Nel frattempo, espone alcuni dei suoi lavori, interamente realizzati a mano, da Yellow kid, un negozio locale di abiti per bambini che ha voluto dedicarle uno spazio. 

Maria Cristina Di Carlo

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK