Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

È carnevale!

Il programma della primaria di Via de Vito in preparazione a questa festa

Condividi su:

Il carnevale, festa dei paesi cattolici, si celebra tra l'ultimo giovedì (giovedì grasso) e l'ultimo martedì (martedì grasso) prima del mercoledì delle ceneri che segna l'inizio della Quaresima, periodo di astinenza e digiuno.

Questa festa va perdendo significato soprattutto a San Salvo. Alcuni anni fa associazioni, parrocchie e simili si organizzavano un sacco di tempo prima per ideare e preparare i carri più belli. Era un occasione per stare insieme.  Oggi è tutto un corri corri e non c’ è più tempo per stare con gli altri neanche per fare una cosa divertente. I vestiti non erano quelli standardizzati  comprati al supermercato ma venivano fatti con la fantasia e con materiale di riciclo. Le maschere dovevano essere quanto più originali possibili. La domenica mattina la piazza era piena di bambini e adulti vestiti in maschera e nel pomeriggio c’era la sfilata dei carri e talora anche con la premiazione del carro più bello e/o più originale. Il martedì c’era di nuovo la sfilata dei carri al centro.

Da questa constatazione, tutte le maestre di via De Vito hanno stilato un programma didattico adeguato alle varie fasce di età, per far conoscere ai loro alunni questa festa, non in chiave consumistica ma all’insegna del suo vero significato. In linea con ciò che rappresenta il carnevale i bambini sono stati immersi in essa con: la storia del carnevale e delle maschere più famose, la rappresentazione di questa festa nell’arte pittorica, le poesie, i racconti, le storie di personaggi famosi, i canti, e letture sul tema. Inoltre, sempre in base alla loro età questi bambini sono stati chiamati in prima persona a fare dei disegni in tema, a costruire da soli le maschere con varie tecniche e diversi materiali, ad attuare delle drammatizzazioni, a ideare delle filastrocche e poesie in rima , a fare delle ricerche, a realizzare degli addobbi e via di seguito.

Il giorno di carnevale, durante la ricreazione, gli alunni degusteranno i dolci tipici legati a questa festività.

Condividi su:

Seguici su Facebook