Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Offerte commerciali e riscontri che spesso non si trovano, la segnalazione

Prezzi scontatissimi su prodotti non disponibili

a cura della redazione
Condividi su:

Sempre più spesso le cassette postali sono intasate da volantini pubblicitari di ogni genere con offerte allettanti e prezzi super vantaggiosi con l’obiettivo, in questo tempo di crisi, di invogliare i consumatori ad acquistare alcuni prodotti. Dall’altro lato i consumatori sono sempre più alla ricerca di qualità a prezzi vantaggiosi, soprattutto sull’elettronica che negli ultimi anni ha subito una netta diminuzione dei prezzi su prodotti come tv color, computer , telefonia, elettrodomestici.  
Purtroppo non sempre i suddetti prodotti sono disponibili se pur pubblicizzati. Infatti capita sempre più spesso che i clienti, recandosi nel punto vendita il giorno previsto dal volantino, si sentono rispondere che il prodotto è già finito o peggio non è mai arrivato. (Finito a poche ore dall’inizio dell’offerta e mai arrivato per problemi generici che somigliano sempre più spesso a delle semplici scuse.) Quest’oggi ci occupiamo di un caso specifico avvenuto nel Supermercato E.Leclerc Pianeta di Vasto che ha reclamizzato, su proprio volantino, la vendita promozionale di un tv color Samsung 32” ad un prezzo molto vantaggioso. Peccato che il giorno previsto per la vendita, il Tv color non è arrivato nel  centro Commerciale e i commessi addetti al reparto, non hanno la più pallida idea di quando lo stesso possa arrivare. Tranquilli però, perché il Tv color Samsung 32” può essere prenotato lasciando i propri dati ed un numero di telefono ma giammai avere una copia del documento di prenotazione poiché  «essendo interno non può essere rilasciato all’ordinante».
Riassumendo:
a) il volantino viene consegnato alcuni giorni prima dell’offerta dentro le case di migliaia di persone;
b) il giorno dell’offerta le persone che vogliono aderire hanno il problema che il prodotto non è disponibile perché non è arrivato o perché già finito (?); 
c) non si ha una data certa dell’arrivo (sette dieci giorni) o se lo stesso prodotto arriverà (possibilità che non arrivi);
d) è possibile ordinarlo senza però avere traccia della prenotazione eseguita poiché il centro E.Leclerc non lascia copia dei documenti. In definitiva,  non sembra essere una grande promozione trattare i clienti in questa maniera, che spesso fanno decine di chilometri per aderire alle offerte. Sarebbe giusto, in queste situazioni particolari, lasciare almeno la copia dell’ordine così il cliente è sicuro di aver acquistato il prodotto a prezzo e datata certa. Magari il centro che ha avuto di questi problemi (!) non lascia la sensazione al consumatore di essere stato preso per i fondelli. 

Condividi su:

Seguici su Facebook