Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Faienza difende 'Mare Legale'

Nei giorni scorsi la presa di posizione di SanSalvoDemocratica

a cura della redazione
Condividi su:

«Altro che annunci noi siamo il governo del fare concreto nell’amministrare il Comune di San Salvo. Chi ci ha preceduto ha latitato per anni nel settore commercio, in preda alle divisioni e alla ripicche reciproche piuttosto che alla gestione di questo Ente». L'assessore alle Attività produttive Oliviero Faienza, risponde alle critiche dei giorni scorsi di SanSalvoDemocratica.

Faienza ricorda che la giunta comunale ha adottato due delibere (Mare Legale e l’istituzione della Task force) per combattere il fenomeno dell’abusivismo. «La nostra lotta all’abusivismo commerciale avviene su più fronti. Stiamo lavorando non solo sulla spiaggia, ma anche lungo le strade della nostra città, tanto che abbiamo avuto il plauso delle forze di polizia per il lavoro sinora svolto con grande determinazione. Altro che annunci. Abbiamo costituito una task force e attivato altre misure come non si era mai fatto prima d’ora. La verità è che con le politiche di gestione degli ultimi venti anni sono state rilasciate le autorizzazioni estive a tanti ambulanti forestieri. Si è consolidata una prassi: agli ambulanti itineranti si è fatto credere che a San Salvo si potesse fare tutto».

PIANO MARKETING - Il Piano marketing è vicino alla fase conclusiva del suo iter a seguito dell’accordo di partenariato con la Camera di Commercio di Chieti presso la quale è stato presentato il progetto di recupero dell’isola archeologica di piazza San Vitale. «In sede di Piano marketing – ha aggiunto Faienza – abbiamo tenuto conto di alcune indicazioni proposte dalle associazioni di categoria come la Confesercenti e Confcommercio con le quali c’è la massima collaborazione».

Condividi su:

Seguici su Facebook