Partecipa a SanSalvo.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

'Giornata della Memoria', manifestazione pubblica a San Salvo

Venerdì 27 gennaio l'appuntamento

redazione
Condividi su:

Appuntamento a San Salvo per la celebrazione della Giornata della Memoria.

La manifestazione pubblica è in programma venerdì 27 gennaio. Il raduno è previsto  per le ore 10:45 in piazza Giovanni XXIII da dove si partirà per raggiungere il Monumento ai Caduti e qui, dopo la benedizione di don Raimondo Artese, parroco di San Giuseppe, verrà deposto un omaggio floreale alla lapide di Settimia Spizzichino, testimone e memoria della Shoah.

Sono previsti gli interventi del sindaco Emanuela De Nicolis, del presidente del Consiglio comunale Tiziana Magnacca, del Consiglio comunale dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto omnicomprensivo “Mattioli – D’Acquisto” e  degli alunni dell’Istituto comprensivo “Gianni Rodari”.

Settimia Spizzichino è stata una superstite dell'Olocausto, unica donna sopravvissuta al rastrellamento del ghetto di Roma e deportata nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Nel corso degli anni divenne una tra le preminenti testimoni e memorie storiche della Shoah italiana.

Condividi su:

Seguici su Facebook