Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Sabato ritorna il derby del vicinato tra San Salvo e Cupello

Il presidente biancazzurro Evanio Di Vaira: ' Cupello per vincere'

| di Michele Molino
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Il San Salvo di Rufini, in questo inizio del girone di ritorno, sta mantenendo lo stesso ritmo delle squadre in vetta alla classifica: Vastese e Paterno. Il pareggio (1-1) in casa di domenica scorsa contro il Montorio ha frenato la corsa della squadra biancazzurra verso la disputa dei play off. Comunque, se c’era una squadra che doveva vincere la gara, era quella  del presidente Evanio Di Vaira.

La squadra biancazzurra ha avuto occasioni a iosa per stravincere, ma i piedi e la mente degli attaccanti non sono stati lucidi. Di Ruocco ha fatto partire dalla lunga distanza un destro di rara potenza, che ha fulminato il portiere degli ospiti; un gol valido, ma annullato dal fischietto di Lanciano.  Comunque, il terzo posto assoluto è ancora appannaggio della squadra sansalvese, che si è posizionata a + 2  dal Martinsicuro e + 3 dal Pineto e R.C. Angolana. Nell’anticipo di sabato, la squadra di Rufini, dovrà confrontarsi con il Cupello Di Francesco, che domenica scorsa è stato travolto per 5-1 dal Francavilla in nettissima ripresa. 

Non significa che la squadra cupellese sta attraversando un momento di crisi, pertanto  farà sicuramente il diavolo a quattro per imbrigliare le manovre degli ospiti. La squadra in maglia biancazzurra a questo punto dovrà tenere le orecchie alzate. Tornerà a  calcare la scena, il capitano Marinelli (vice capocannoniere con 13 reti) che ha finito di scontare un turno di squalifica. Anche Di Ruocco ormai ristabilitosi dall’infortunio, entrerà in campo dai primi minuti. Anche Di Pietro, dopo due mesi di convalescenz, sarà a completa disposizione della rosa.

E’ una delle poche volte in cui mister  Rufini potrà contare sulla rosa completa. “Il derby è sempre difficile da affrontare - ha commentato  il presidente Di Vaira - ma la mia squadra sta bene ed è in salute, sicuramente farà il suo dovere in campo. Scendiamo sempre in campo per vincere; le possibili sorprese possono sempre arrivare”. 

Il San Salvo contro la squadra cupellese è uscita quasi sempre vittorioso. Nel 2013-14 le sfide del vicinato si sono concluse: 1-1, Antenucci per il San Salvo e 1-0  con una rete di Vinciguerra; nel 2014-15: 2-0 per il San Salvo con 2 reti di Marinelli  e  2-1 nel ritorno e  reti di  Antenucci e Di Ruocco. L’allenatore deve saper conservare l’equilibrio e la compattezza  della squadra, specialmente  in questo periodo che dovrà  far fronte ad un duplice impegno: Campionato e Coppa Italia; sfide che richiedono nervi saldi e determinazione. Mercoledì prossimo, la squadra sansalvese, affronterà  dentro le mura amiche  per gli ottavi di finale di Coppa Italia Dilettanti, il Vastogirardi e il 24 febbraio la gara di ritorno. La probabile formazione del San Salvo:  Cialdini, Felice, Ramundo, Quaranta, Ianniciello, Triglione, Di Ruocco, Tafili, Marinelli, D’Aulerio, Ferrante. 

Michele Molino

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK