Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

“Comune di San Salvo” e “Città di San Salvo” seguono diverse strategie?

| di Romolo CHIANCONE
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Da qualche tempo in rete vengono immessi comunicati a firma “Città di San Salvo”  alternativamente ad altri a firma “Comune di San Salvo”, come da tempo eravamo abituati.

Poiché sono un inguaribile curioso, mi chiedo: qual è il criterio per l’utilizzo dell’una o dell’altra firma? Perché già dal 2007 San Salvo era stata insignita del titolo di città.

Andiamo allora alle disposizioni di legge: il titolo di città può essere concesso (su proposta del Ministro dell'Interno, che si attiva su istanza del Comune) con decreto del Presidente della Repubblica a quei comuni ritenuti insigni per ricordi, monumenti storici e per l'attuale importanza.» 

Non mi interessa, a questo punto, indagare su quali siano i ‘motivi insigni’ che hanno meritato a San Salvo questo riconoscimento. Anche perché, sotto un profilo pratico, non ci sono vere differenze operative o di competenze: si tratta soltanto di una sorta di blasone concesso al ‘comune insigne’ che, di conseguenza, potrà fregiarsi nello stemma della corona muraria (salvo diverse disposizioni). 

Insomma è evidente che si tratta di niente di veramente significativo.

Ritorniamo a San Salvo che, Città o Comune che sia, non è comunque un’entità particolarmente grande o dispersiva per cui penso che disponga di una squadra amministrativa non particolarmente affollata. Non dovrebbe perciò essere molto difficile osservare uniformità di comportamenti da parte degli addetti ai lavori. Penso perciò che sarebbe auspicabile l’utilizzo di un’unica, definitiva firma in calce a ogni comunicato diffuso.

Però, a ben vedere, un segno di uniformità, invece, esiste; ma (purtroppo) verifico che uniforme è solo la ‘costanza’ (*) con cui continuano a comparire imprecisioni grafiche e refusi di varia natura (ma spesso si tratta di veri e propri errori ortografici, grammaticali, sintattici...) quasi sempre presenti in ogni comunicato; me ne sono già occupato (leggi)

Ovviamente non nutro speranze che a queste mie osservazioni faccia seguito un minimo di risposta o dibattito.

È già da qualche anno che sollevo dubbi e interrogativi alla platea dei frequentatori di sansalvo.net, senza praticamente mai ottenere reazioni, quale che siano. Tuttavia non mi arrendo; mi piacerebbe che qualche seguito si verificasse, non fosse altro che per colmare quelle che, evidentemente, sono semplicemente mie lacune.

(*) A proposito di ‘costanza’ (leggi) 

 

 

 

Romolo CHIANCONE

Contatti

redazione@sansalvo.net
WWW.SANSALVO.NET -
tel. 333.6506972
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK